Accessibilità

Campagna Informativa

Cosa accade ai rifiuti che produciamo ogni giorno? Quanti vengono recuperati? E cosa diventano?

 

Per rispondere a questi interrogativi la Regione Emilia-Romagna ha realizzato la sesta edizione della campagna “Chi li ha visti? che ricostruisce il percorso dei nostri rifiuti e divulga i dati sul loro recupero.

 

In Emilia-Romagna puntiamo a ridurre la produzione dei rifiuti, a raccogliere in modo differenziato tutti i materiali riciclabili, per creare un sistema circolare senza scarti, così da trasformare i rifiuti in risorsa.

 

Nel 2017 il 57 % dei rifiuti urbani prodotti è avviato a  riciclaggio ma l'obiettivo della Regione Emilia Romagna e di arrivare al 70% entro il 2020. Il nostro Comune, grazie all'impegno quotidiano di tutti i cittadini ha raggiunto nello stesso anno (rif. Deliberazione di Giunta Regionale 10337/2018) il 74,6% di raccolta differenziata, superando di fatto l'obiettivo della regione al 2020!

 

Più del 70% dei rifiuti che raccogliamo in modo differenziato sono inviati a impianti di recupero dentro i confini regionali

Abbiamo fatto molto per dare una nuova vita ai rifiuti che produciamo riciclandoli ed ora ci aspetta una nuova sfida: la prevenzione.

Per questo abbiamo individuato dieci mosse vincenti per evitare di far entrare nelle nostre case materiali inutili, destinati a diventare rifiuti.

 

Eventi recenti
05.04.2020 Cultura sport e tempo libero, Ambiente verde e animali, Turismo
Cà Rossa parco naturale Salse di Nirano

Voci di primavera

13.04.2020 Cultura sport e tempo libero, Ambiente verde e animali, Bambini e famiglie, Turismo
Cà Rossa parco naturale Salse di Nirano

Caccia nel 'tesoro geologico' delle Salse

18.04.2020 Cultura sport e tempo libero, Ambiente verde e animali, Turismo
Salse di Nirano

Il microclima delle Salse

Vedi tutti gli eventi
Avvisi recenti
24.03.2020

Indicazioni per la cura degli animali da compagnia

In tempi di emergenza da coronavirus.

24.03.2020

Vietato bruciare il materiale vegetale di risulta dei lavori forestali e agricoli

Lo dice un'ordinanza regionale valida per tutta la durata dell'emergenza coronavirus, senza eccezioni.

24.03.2020

Raccolta rifiuti: nuove modalità per l'emergenza Covid-19

Mascherine, guanti, fazzoletti vanno nell'indifferenziata. Chi è in isolamento o quarantena deve sospendere la raccolta differenziata. Per il porta a porta è attivata una nuova modalità per chi è positivo a domicilio.