Accessibilità

Accesso agli atti e/o copia documenti in possesso degli uffici dell'Ente

Puoi richiedere la visione e/o rilascio di copie di documenti amministrativi emessi dall'Ente, mediante richiesta scritta, completa delle indicazioni utili ad individuare il documento e/o il procedimento di interesse.

Cos'è
Requisiti e dettagli

ACCESSO DOCUMENTALE

Tutti i soggetti privati, portatori di un'interesse pubblico o diffuso, che abbiano un'interesse diretto, concreto, attuale, collegato ad una situazione giuridicamente tutelata e connessa con il documento oggetto dell'accesso.

Nella domanda il soggetto richiedente deve specificare il nesso che lega il documento richiesto alla propria posizione soggettiva, ritenuta meritevole di tutela; detta domanda deve, inoltre, indicare il presupposto di fatto idoneo a rendere percettibile l'interesse specifico, concreto ed attuale, corrispondente ad una situazione giuridicamente tutelata e collegata al documento "de quo" ai sensi della sentenza 22/06/2012 n. 3683 del Consiglio di Stato sezione V.

Pertanto nella domanda si raccomanda la motivazione e l'argomentazione, la mancanza di una delle due, comporterà il non accoglimento dell'accesso per l'atto richiesto.

Modalità di richiesta
E-Mail; P.E.C. (Posta Elettronica Certificata); Fax; Posta cartacea; Modulo da compilare e consegnare a sportello; Modulo da compilare e inviare con mail; Modulo da compilare e inviare con P.E.C.; Modulo da compilare e inviare con fax; Modulo da compilare e inviare con posta cartacea
Modalità di erogazione / Canali
P.E.C. (Posta Elettronica Certificata); Posta cartacea; Consegna documento a sportello
Tempi e costi
Costi a carico del cittadino / impresa

Ogni fotocopia di un foglio A4 è previsto un costo di Euro 0,05 (foglio fronte/retro costo di Euro 0,10); ogni fotocopia di un foglio A3 è previsto un costo di Euro 0,15 ( foglio fronte/retro costo di Euro 0,30)

Disposizione per aumento tariffe di copia del rapporto incidenti stradale

Modalità di pagamento

Il pagamento del costo avviene presso l'Economato, prima del ritiro dei fogli.-

Responsabili e strumenti di tutela
Unità organizzativa responsabile istruttoria
Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP)
Strumenti di tutela

Strumenti di tutela giurisdizionale

Contro gli atti della pubblica amministrazione è sempre ammessa la tutela giurisdizionale dei diritti e degli interessi legittimi dinanzi agli organi di giurisdizione ordinaria o amministrativa (art. 113 Cost.)

L'organo competente per la tutela giurisdizionale per atti e/o provvedimenti ritenuti illegittimi sono il Tribunale Amministrativo Regionale della Regione Emilia Romagna (in primo grado) e il Consiglio di Stato (secondo grado).

 

Termini per presentare un ricorso per atti e/o provvedimenti amministrativi in generale:
60 giorni, a pena di decadenza, dalla notificazione dell'atto, dalla sua comunicazione o comunque conoscenza; in caso di termini diversi, gli stessi sono comunque specificati nell’atto medesimo.

 

Termini per presentare un ricorso contro il silenzio della pubblica amministrazione
L'azione può essere proposta trascorsi i termini per la conclusione del procedimento amministrativo, fintanto che l’Amministrazione continua ad essere inadempiente e, comunque, non oltre un anno dalla scadenza del termine di conclusione del procedimento amministrativo.

 

Termini per fare ricorso su richieste di accesso ai documenti amministrativi
L'azione può essere proposta entro 30 giorni dalla conoscenza della decisione impugnata o dalla formazione del silenzio-rifiuto, mediante notificazione al Comune e ad almeno un controinteressato.

 

Strumenti di tutela amministrativa

Ricorso in opposizione: avanti la stessa Autorità che ha emanato il provvedimento, entro 30 giorni; 
Ricorso gerarchico: avanti l’Autorità gerarchicamente superiore, entro 30 giorni; 
Ricorso straordinario al Capo dello Stato: entro 120 giorni dalla notificazione, comunicazione o conoscenza dell'atto impugnato ritenuto illegittimo (in alternativa al ricorso al T.A.R., Tribunale Amministrativo Regionale).

Altre informazioni utili
Normativa

Art. 15 Statuto Comunale.-

L'atto deliberativo di  Consiglio Comunale n. 115/1993 e n. 4/1994.-

Legge 241/1990 e D. Lgs. 267/2000 n. 20

L. 108/2001; D.lgs 195/2005; D.lgs 152/2006 art. 3-sexies; D.lgs 33/2013 art. 40 In campo ambientale

Altre informazioni

L'accesso alle informazioni ambientali è disciplinato nel rispetto di quanto previsto dal D.lgs 195/2005. Chiunque può richiedere l'accesso alle seguenti informazioni ambientali concernenti:                                                                                                                                                                                    
- Stato degli elementi dell'ambiente
- Fattori inquinanti
- Misure incidenti sull'ambiente e relative analisi di impianto
- Misure a protezione dell'ambiente e relative analisi di impianto
- Relazioni sull'attuazione della legislazione
- Stato della sicurezza umana
- Relazione sullo stato dell'ambiente del ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio
detenute dal Comune di Fiorano M.se mediante inoltro all'Ufficio ambiente del Modulo proposto nella presente sessione. Sono fatti salvi i casi di esclusione di cui all'art. 5 del D.Lgs. 195/2005

Ufficio al quale rivolgersi

Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP)

Responsabile: Marco Rabacchi

Contatti

Telefono: 0536 833239
Email: info@comune.fiorano-modenese.mo.it
PEC: comunefiorano@cert.fiorano.it

Orari

Apertura al pubblico:

orario estivo (luglio-agosto)

dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.00

lunedì e giovedì dalle ore 14.30 alle ore 17.30

 

orario invernale

dal lunedì al sabato dalle ore 8.30 alle ore 13.00

lunedì e giovedì dalle ore 14.30 alle ore 17.30

 

Sede

Municipio - piano terra

Piazza Ciro Menotti, 1

41042 Fiorano Modenese 

 

Avvisi recenti
22.07.2019

Rilfedeur non disponibile

Nella giornata di martedì 23 luglio non sarà possibile fare segnalazioni via web.

11.07.2019

Potature e abbattimenti

Dopo il vento della scorsa settimana.

27.06.2019

Allerta per alte temperature in provincia di Modena

I consigli dell'azienda Ausl per difendersi dal caldo.

Vedi tutti gli avvisi
Modulistica