Accessibilità

Viabilità, ordinanze temporanee di modifica

Per poter eseguire lavori stradali che richiedono una regolamentazione temporanea della circolazione stradale devi richiedere il rilascio della specifica ordinanza.

Cos'è
Requisiti e dettagli

Le persone fisiche o rappresentanti legali di persone giuridiche che richiedono una modifica della viabilità su strade comunali (ad esempio per potatura piante, lavori, traslochi, altro).-

Modalità di richiesta
E-Mail; P.E.C. (Posta Elettronica Certificata); Fax; Posta cartacea; Modulo da compilare e consegnare a sportello; Modulo da compilare e inviare con mail; Modulo da compilare e inviare con P.E.C.; Modulo da compilare e inviare con fax; Modulo da compilare e inviare con posta cartacea
Modalità di erogazione / Canali
E-Mail; P.E.C. (Posta Elettronica Certificata); Posta cartacea; Consegna documento a sportello
Come ricevere/fornire informazioni aggiuntive

Gli interessati potranno contattare gli uffici della Polizia Municipale di Fiorano Modenese, durante gli orari di apertura al pubblico, al 0536/833251.-

Tempi e costi
Tempi del procedimento

Entro 30 giorni dalla richiesta dell'ordinanza con allegato l'autorizzazione della Fiorano Gestione Patrimoniali, quando prevista.-

Responsabili e strumenti di tutela
Strumenti di tutela
Strumenti di tutela giurisdizionale
Contro gli atti ed i provvedimenti della pubblica amministrazione è ammessa la tutela giurisdizionale dei diritti e degli interessi legittimi dinanzi agli organi di giurisdizione ordinaria od amministrativa (sistema della doppia giurisdizione di cui all'art. 113 della Costituzione).
Gli organi competenti per la tutela giurisdizionale per atti e/o provvedimenti ritenuti illegittimi sono prioritariamente il Tribunale Amministrativo Regionale (in primo grado) e il Consiglio di Stato (secondo grado).
I termini per presentare un ricorso per atti e/o provvedimenti amministrativi in generale sono di 60 giorni, a pena di decadenza, dalla notificazione dell'atto, dalla sua pubblicazione o comunque conoscenza; in caso di termini diversi, gli stessi sono comunque specificati nell’ atto medesimo.
Per presentare un ricorso contro il silenzio ingiustificato della pubblica amministrazione ( cd silenzio - rifiuto) l'azione può essere proposta, trascorsi i termini per la conclusione del procedimento amministrativo, fintanto che l’Amministrazione continua ad essere inadempiente e, comunque, non oltre un anno dalla scadenza del predetto termine, mediante notificazione al Comune e ad almeno un contro interessato..
Per fare ricorso su richieste di accesso ai documenti amministrativi, l'azione può essere proposta entro 30 giorni dalla conoscenza della decisione impugnata o dalla formazione del silenzio-rifiuto, mediante notificazione al Comune e ad almeno un contro interessato.
 
Altri strumenti di tutela amministrativa:
- ricorso in opposizione: rivolto, in alcuni e limitati casi, alla stessa Autorità che ha emanato il provvedimento, in genere entro 30 giorni dalla notifica, pubblicazione o conoscenza dell'atto; 
- ricorso gerarchico: proponibile, per gli atti non definitivi, avanti l’Autorità gerarchicamente superiore all'organo emanante, entro 30 giorni dalla notifica, pubblicazione o conoscenza dell'atto (facoltativamente al ricorso al T.A.R., Tribunale Amministrativo Regionale); 
- ricorso straordinario al Capo dello Stato: ammesso, solo per motivi di legittimità, entro 120 giorni dalla notificazione o conoscenza dell'atto impugnato (in alternativa al ricorso al T.A.R., Tribunale Amministrativo Regionale).
Altre informazioni utili
Normativa

Art. 7 del Codice della Strada.-

Altre informazioni

Per le ordinanze di modifica della viabilità, eccetto i casi di esenzione (ad esempio lavori inferiori alle 6 ore),  è necessaria l'autorizzazione dell'occupazione suolo pubblico rilasciata dalla Fiorano Gestione Patrimoniali SRL (per maggiori informazioni potrà essere contattato il referente Geometra Giuseppe BERSELLI, al 0536/833253).-

 

La richiesta deve essere presentata almeno 20 giorni prima della data interessata.-

Ufficio al quale rivolgersi

Polizia Municipale

Responsabile: Marco Gaddi

Contatti

Telefono: 0536 833250 - 0536 833449 - cellulare 329 3191700 - fax 0536 832819
Email: pmunicipale@comune.fiorano-modenese.mo.it
PEC: poliziamunicipale@cert.fiorano.it

Orari

Apertura al pubblico:

dal lunedi al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.00

lunedì e giovedì dalle ore 14.30 alle ore 17.00

Sede

via Ferrari Carazzoli, 110/112

41042 Fiorano Modenese 

Avvisi recenti
16.11.2019

Allerta meteo arancione per criticità idrogeologica

Dal pomeriggio di sabato 16 novembre. Possibile neve anche sotto i 500 metri.

08.11.2019

Obbligo dei dispositivi anti abbandono per bambini dal 7 novembre

Pubblicata la Circolare della Direzione Centrale delle Specialità.

30.10.2019

Le iniziative per la legalità a Fiorano Modenese

Nell’ambito del Gal.

Vedi tutti gli avvisi