Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Avvisi > ‘Viaggio dell’eroe’ e ‘Il backstage della Steam Education’

‘Viaggio dell’eroe’ e ‘Il backstage della Steam Education’

Formazione gratuita per insegnanti con Diego Fontana e Luca Busani .

Torna al FabLab Junior di Fiorano Modenese la formazione gratuita per insegnanti ed educatori. Per realizzare laboratori di STEAM Education non è sufficiente imparare ad utilizzare kit e applicazioni, per questo il Fablab Junior a maggio propone laboratori di formazione per insegnanti che si focalizzano sullo sviluppo delle narrazioni e sulle dinamiche di gruppo, proprio per permettere a tutti di partecipare ad un percorso completo. Si inizia lunedì 6 maggio con due appuntamenti pomeridiani, entrambi proposti da Diego Fontana: dalle 17 alle 18 “Le strutture di una storia” e dalle 18 alle 19 “Riconoscere la struttura mitologica delle storie nelle narrazioni contemporanee”. Il Monomito, o Viaggio dell’Eroe, è lo schema comune che sottende a un’ampia gamma di storie sin dai tempi antichi. Avventure di tutte le culture e i continenti si rifanno a questo schema, in una misura o nell’altra, o ne replicano specifici passaggi. Joseph Campbell, studioso americano di mitologia comparata e storia delle religioni, portò a compimento gli studi intrapresi dagli antropologi prima di lui e arrivò a teorizzare l’intreccio narrativo archetipico, il ciclo che compone il tessuto di ogni mito. In filigrana, nelle diverse narrazioni contemporanee, si intravede uno schema profondo, culturalmente radicato. Da quello si partirà per consegnare ai partecipanti strumenti pratici al servizio del saper raccontare. Diego Fontana, fondatore e direttore creativo di Terra, si è formato professionalmente nelle multinazionali Lowe Pirella e Saatchi & Saatchi, è stato collaboratore e coautore dei programmi tv Tracce di Sport (Rai News) e Donna è sport (Sky Uno) e dei format per il web The Lap (Kaspersky e Ferrari Driver Academy) e Un tè con Andrea (Sole24ore). Da diversi anni è docente di copywriting e metodologia della progettazione visiva all’Istituto Europeo di Design, presso la sede di Firenze. Gli appuntamenti formativi per insegnanti ed educatori tornano poi venerdì 24 maggio con due laboratori proposti da Luca Busani: dalle 17 alle 18 “Il gioco da tavolo cooperativo come strumento per il team building” e dalle 18 alle 19 “Il back stage della Steam Education: soluzione e gestione dei conflitti e dei rapporti interni”. I momenti formativi proposti dal FabLab Junior di tengono a Casa Corsini, il centro di innovazione sociale del Comune di Fiorano Modenese. Tutti gli appuntamenti sono proposti dall’Associazione Lumen con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena. Ci si può iscrivere via mail a info@casacorsini.mo.it; i laboratori sono gratuiti, l’iscrizione è obbligatoria (posti limitati).

Data di pubblicazione: 03 maggio 2019

Avvisi recenti
05.12.2022

Dicembre a Fiorano 2022

Iniziative per grandi e piccoli, mercatini, shopping e due momenti clou: l’inaugurazione del nuovo Centro di Fiorano domenica 11 dicembre e la presentazione del nono volume del libro di memorie fioranesi ‘Mi ritorna in mente’, il 18 dicembre

05.12.2022

Chiusura uffici comunali ponte 8 dicembre

Reperibilità servizi mortuari

01.12.2022

Nuovo sistema di raccolta differenziata dei rifiuti

Verranno attivate gradualmente per lotti a partire da gennaio 2023 nei quattro comuni del Distretto ceramico: Fiorano Modenese, Sassuolo, Maranello e Formigine.

30.11.2022

Distretto ceramico: ecco la road map verso le nuove modalità di raccolta differenziata

Hera e i Comuni di Fiorano Modenese, Sassuolo, Maranello e Formigine presentano le attività che accompagneranno il distretto nella graduale trasformazione dei servizi ambientali.

30.11.2022

Contributi per la mobilità sostenibile

A Fiorano Modenese erogati oltre 15.000 euro per l’acquisto di biciclette nel 2022

27.11.2022

Consegnate le chiavi della città di Fiorano a Piero Ferrari

In occasione dei 50 anni della Pista di Fiorano. Il vice presidente di Ferrari ha sottolineato il legame con il territorio, tra ricordi e aneddoti, nell’intervista con Leo Turrini.

Vedi tutti gli avvisi