Accessibilità

“Campioni di coraggio”: un esempio per tutti

Sul palco dell'Astoria sette campioni paralimpici.

Prosegue anche quest’anno l'iniziativa culturale "Uno su Mille", incontri con campioni sportivi a cura del giornalista e scrittore Leo Turrini, organizzato da Comitato Fiorano in Festa, Amministrazione Comunale di Fiorano e Lapam Confartigianato Imprese. La rassegna ha come obiettivo quello di affrontare il tema dello sport in tutte le sue sfaccettature, cercando di trasmettere tutti quei valori positivi che derivano dallo svolgimento delle più svariate discipline, sia a livello agonistico che a livello amatoriale. Perché lo sport è per tutti, basta trovare la propria dimensione.

Dopo il primo appuntamento della rassegna, che ha visto come protagonista Gianlorenzo Blengini, commissario tecnico della Nazionale Italiana Maschile di pallavolo, i protagonisti del secondo appuntamento sono stati addirittura 7: Gianluca Fantoni (campione italiano a cronometro di paraciclismo), Giovanni Morrone (giocatore della Nazionale italiana sordi di pallavolo), Andrea Piacentini (campione italiano 100-200 metri atletica leggera), Adolfo Taccini (da 50 anni allenatore in carrozzina della calcio San Francesco), Rita Cuccuru (campionessa mondiale di para-triathlon e para-ciclismo), Silvia Parente (una delle più titolate atlete dello sport paralimpico italiano: sci alpino, arrampicata sportiva e vela) e con la partecipazione di Barbara Milani (ex atleta di coppa del mondo di sci alpino, maestra di sci, allenatrice ed istruttrice nazionale di sci alpino e ideatrice del progetto "In2theWhite" che dal 2015 organizza giornate di perfezionamento, avviamento all'agonismo e allenamento agonistico e non per persone disabili già avviate alla pratica dello sci). La serata si è svolta in collaborazione con il Rotary Club Sassuolo. 

Gli atleti sono stati intervistati dallo scrittore Leo Turrini, da anni giornalista sportivo per il Resto del Carlino, La Nazione e Il Giorno ed opinionista di Sky Sport.

Nel corso della serata sono emerse diverse interessanti riflessioni, una tra tutte quella che ha evidenziato come negli ultimi 20 anni fortunatamente in Italia ci si è resi conto di quanto la disabilità non debba essere considerata un problema, ma un vero e proprio stimolo per tutti, perché è guardando a coloro che eccellono nonostante gli ostacoli che è possibile puntare sempre più in alto. Un bel esempio è stato descritto da Barbara Milani, allenatrice ed istruttrice nazionale di sci alpino, che ha raccontato che capita che ci siano dei normodotati che non vogliono affrontare le piste a causa della poca visibilità, al che lei li apostrofa semplicemente dicendo “Se ci riesce Silvia  (Silvia Parente, sciatrice paralimpica non vedente) che non vede nulla, ci riuscirete anche voi!”. Il pensiero che ha coronato questa serata è che se i successi di questi ragazzi sono riusciti o riusciranno a far uscire di casa e a motivare anche solo un bambino o un ragazzo disabile potranno dire di aver vinto molto più di una medaglia.

Il terzo ed ultimo incontro della rassegna “UNO SU MILLE” si terrà eccezionalmente sul Palco di Piazza Ciro Menotti sabato 18 maggio alle 20.30: Leo Turrini intervisterà Tony Cicco, storico batterista del gruppo Formula3, l'unica band che accompagnò Lucio Battisti nei suoi concerti.

Per consultare il programma completo è possibile visitare il sito www.maggiofioranese.it e la pagina Facebook Maggio Fioranese.

 

 

Data di pubblicazione: 14 maggio 2019

Avvisi recenti
20.05.2019

Un Summer Camp tecnologico gratuito per bambine e bambini dagli 8 ai 12 anni

Da lunedì 24 a venerdì 28 giugno al FabLab Junior di Fiorano c’è lo “Steam Summer Camp”: iscrizioni aperte.

20.05.2019

La giornata del ciclismo

A Fiorano il prossimo 2 giugno, per la 22° volta.

20.05.2019

Lunedì 27 maggio anagrafe chiusa

Per consentire e seguire le operazioni di scrutinio.

20.05.2019

Maggio fioranese: il programma della settimana

Da lunedì 20 a venerdì 24 maggio.

20.05.2019

Villa Pace senza corrente

Servizio istruzione e Servizi sociali non possono effettuare o ricevere telefonate, né utilizzare i Pc.

19.05.2019

Allerta meteo arancione per criticità idrogeologica

Per la giornata di lunedì 20 maggio.

Vedi tutti gli avvisi