Accessibilità

Allerta per alte temperature in provincia di Modena

I consigli dell'azienda Ausl per difendersi dal caldo.

E' stata diramata l'allerta di Arpae Regione Emilia-Romagna per temperature estreme su tutta la Pianura padana
Farà molto caldo in questi giorni e, per difenderci, è il caso di ricordare alcuni consigli che, per quanto banali, sono sempre di grande importanza, soprattutto per gli anziani e bambini.
Ecco il decalogo diffuso dalla Ausl di Modena:
1. Seguire il meteo e nelle ore più calde non uscire, chiudere le imposte
2. Bere molto (acqua fresca, mai gelata)
3. Fare pasti leggeri, con frutta e verdura di stagione, evitare i cibi molto elaborati e salati, quelli molto zuccherati e grassi, l’alcol. Non assumere cibi troppo caldi o troppo freddi.
4. Indossare vestiti larghi, leggeri e comodi in fibre naturali e di colore chiaro, evitare i sintetici
5. Usare cappelli, occhiali e ventagli
6. Inumidire polsi e fronte con acqua fresca, fare bagni con acqua tiepida
7. Evitare l’esposizione prolungata al sole nelle ore più calde, usare sempre creme protettive
8. Evitare lo sport nelle ore centrali del giorno
9. Occhio alla pulizia delle pale dei ventilatori e dei filtri dei condizionatori
10. Aiutare i più fragili nelle commissioni quotidiane: oltre ai bambini ci sono anziani soli, malati cronici, donne in gravidanza

Data di pubblicazione: 27 giugno 2019

Avvisi recenti
21.09.2019

Ultima settimana di pulizia marciapiedi

Dal 23 al 26 settembre. Si chiede ancora la collaborazione dei cittadini.

20.09.2019

Lunedì 23 settembre chiusura di Via Bonincontro

E di una corsia di Via Vittorio Veneto nei giorni successivi.

20.09.2019

Compleanno BLA

Domenica 29 settembre si fa gran festa.

20.09.2019

Si è svolto il Consiglio Comunale il 19 settembre

Presentate le linee programmatiche di mandato.

18.09.2019

Da Fiorano a Modena al lavoro in bicicletta

Guidati da Fiab venerdì 20 settembre

17.09.2019

Programma laboratori Steam Education a Casa Corsini

Il programma di settembre e ottobre.

Vedi tutti gli avvisi