Accessibilità

Allerta per alte temperature in provincia di Modena

I consigli dell'azienda Ausl per difendersi dal caldo.

E' stata diramata l'allerta di Arpae Regione Emilia-Romagna per temperature estreme su tutta la Pianura padana
Farà molto caldo in questi giorni e, per difenderci, è il caso di ricordare alcuni consigli che, per quanto banali, sono sempre di grande importanza, soprattutto per gli anziani e bambini.
Ecco il decalogo diffuso dalla Ausl di Modena:
1. Seguire il meteo e nelle ore più calde non uscire, chiudere le imposte
2. Bere molto (acqua fresca, mai gelata)
3. Fare pasti leggeri, con frutta e verdura di stagione, evitare i cibi molto elaborati e salati, quelli molto zuccherati e grassi, l’alcol. Non assumere cibi troppo caldi o troppo freddi.
4. Indossare vestiti larghi, leggeri e comodi in fibre naturali e di colore chiaro, evitare i sintetici
5. Usare cappelli, occhiali e ventagli
6. Inumidire polsi e fronte con acqua fresca, fare bagni con acqua tiepida
7. Evitare l’esposizione prolungata al sole nelle ore più calde, usare sempre creme protettive
8. Evitare lo sport nelle ore centrali del giorno
9. Occhio alla pulizia delle pale dei ventilatori e dei filtri dei condizionatori
10. Aiutare i più fragili nelle commissioni quotidiane: oltre ai bambini ci sono anziani soli, malati cronici, donne in gravidanza

Data di pubblicazione: 27 giugno 2019

Avvisi recenti
07.08.2020

Certificazioni on-line

Niente più code allo sportello!

05.08.2020

Lotta alle zanzare: impariamo a difenderci

Trovati due piccoli focolai di West Nile virus, derivati da puntura di insetti

05.08.2020

Modifiche alla viabilità Via Nirano

Chiusura 6 e 7 agosto

04.08.2020

"Bike to Work"

Incentivi economici per chi si recherà a lavoro in bicicletta.

02.08.2020

CinemAperto

Apertura estiva del Cinema Astoria con 5 film della stagione cinematografica recente.

02.08.2020

Chiusura del progetto europeo Social(i) Makers

Si chiude dopo tre anni di attività il progetto europeo Social(i)Makers, creato per promuovere l’innovazione sociale a livello territoriale. Il progetto ha creato un corso base di educazione all’innovazione sociale che ha coinvolto una community internazionale e ha dato modo di sperimentare nuovi strumenti e soluzioni innovative.

Vedi tutti gli avvisi