Accessibilità

Andar per archivi ecclesiastici, vent’anni dopo

Martedì 6 giugno all’Archiginnasio di Bologna

Promosso congiuntamente al Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, dalla Soprintendenza Archivistica Emilia-Romagna, dall’Assessorato alle Politiche culturali del Comune di Fiorano Modenese, dalla Sezione Emilia Romagna dell’Associazione Nazionale Archivistica Italiana e dalla Società di Studi Ravennati, il Centro Studi Nazionale sugli Archivi Ecclesiastici di Fiorano Modenese e Ravenna, martedì 6 giugno 2017, alle ore 11, nella Biblioteca dell’Archiginnasio di Piazza Galvani 1 a Bologna, presenta il XX volume degli atti del convegno “Andar per archivi ecclesiastici, vent’anni dopo”, con il patrocinio dell’Arcidiocesi di Bologna, dell’Arcidiocesi di Ferrara-Comacchio, dell’Arcidiocesi di Modena-Nonantola, dell’Arcidiocesi di Ravenna-Cervia, della Diocesi di Carpi, della Diocesi di Cesena-Sarsina, della Diocesi di Faenza-Modigliana, della Diocesi di Fidenza, della Diocesi di Forlì-Bertinoro, della Diocesi di Imola, della Diocesi di Parma, della Diocesi di Piacenza-Bobbio, della Diocesi di Reggio Emilia-Guastalla, della Diocesi di Rimini, Diocesi di San Marino-Montefeltro.

Modera Francesca Maria D’Agnelli, Ufficio Nazionale per i Beni Culturali e l’Edilizia di Culto della Conferenza Episcopale Italiana.

Intervengono S.E. Luigi Ghizzoni, vescovo dell‘Arcidiocesi di Ravenna-Cervia, delegato CEER per i Beni Culturali e l’Edilizia di Culto; Elisabetta Arioti, soprintendente archivistica e bibliografica dell’Emilia-Romagna; Roberto Balzani, presidente Istituto Beni Culturali dell’Emilia-Romagna; Lorenzo Rossini, direttore dell’Ufficio Beni Culturali dell’Arcidiocesi di Ravenna-Cervia; Alessandra Alberici del Comune di Fiorano Modenese

Gianna Dotti Messori, del Centro Studi Nazionale sugli archivi ecclesiastici di Fiorano e Ravenna riassume l’attività svolta nel ventennio di vita. Manuel Ferrari, incaricato regionale aggiunto per i Beni Culturali e la Nuova Edilizia della Conferenza Episcopale Regionale presenta le ‘Nuove modalità di lavoro per le diocesi della Regione Ecclesiastica Emilia Romagna - verso i Programmi Regionali Integrati’. La presentazione del volume è affidata ad Ezio Tavilla, dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia.

Gli atti del convegno sono a cura di Enrico Angiolini e Gilberto Zacchè, pubblicati da Stem Mucchi Editore di Modena e già disponibili, con i primi 18 titoli, sul sito: http://www.sa-ero.archivi.beniculturali.it

archiviato sotto:

Data di pubblicazione: 30 maggio 2017

Avvisi recenti
05.12.2022

Dicembre a Fiorano Modenese

Iniziative per grandi e piccoli, mercatini, shopping e due momenti clou: l’inaugurazione del nuovo Centro di Fiorano domenica 11 dicembre e la presentazione del nono volume del libro di memorie fioranesi ‘Mi ritorna in mente’, il 18 dicembre

05.12.2022

Chiusura uffici comunali ponte 8 dicembre

Reperibilità servizi mortuari

01.12.2022

Nuovo sistema di raccolta differenziata dei rifiuti

Verranno attivate gradualmente per lotti a partire da gennaio 2023 nei quattro comuni del Distretto ceramico: Fiorano Modenese, Sassuolo, Maranello e Formigine.

30.11.2022

Distretto ceramico: ecco la road map verso le nuove modalità di raccolta differenziata

Hera e i Comuni di Fiorano Modenese, Sassuolo, Maranello e Formigine presentano le attività che accompagneranno il distretto nella graduale trasformazione dei servizi ambientali.

30.11.2022

Contributi per la mobilità sostenibile

A Fiorano Modenese erogati oltre 15.000 euro per l’acquisto di biciclette nel 2022

27.11.2022

Consegnate le chiavi della città di Fiorano a Piero Ferrari

In occasione dei 50 anni della Pista di Fiorano. Il vice presidente di Ferrari ha sottolineato il legame con il territorio, tra ricordi e aneddoti, nell’intervista con Leo Turrini.

Vedi tutti gli avvisi