Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Avvisi > Benvenuto turista, tre incontri tra web e territorio

Benvenuto turista, tre incontri tra web e territorio

Benvenuto turista, tre incontri tra web e territorio
Giovedì 14 novembre il primo appuntamento gratuito per gli operatori di commercio, ristorazione e accoglienza.

Torna “Benvenuto turista”, il progetto di formazione gratuita sul tema dell’accoglienza rivolto a commercianti, produttori e aziende di servizio dei comuni del distretto (Fiorano Modenese, Formigine, Maranello, Sassuolo, Frassinoro, Palagano, Montefiorino, Prignano). Un intervento promosso dalle amministrazioni comunali che rientra nell’ambito di un sistema più ampio di politiche per la promozione territoriale, molto gradito dagli operatori del territorio: alle ultime edizioni hanno partecipato decine di persone tra commercianti e imprenditori della ristorazione e dell’accoglienza.

Per Mariaelena Mililli, assessore al turismo di Maranello, Comune capofila del progetto, “servono strumenti nuovi e nuove strategie per rimanere al passo coi tempi in ogni settore. Il commercio come il turismo sono fenomeni dinamici ed in continua evoluzione: progetti come questo vanno nella direzione di fornire una sorta di cassetta degli attrezzi per tutti gli operatori del territorio per continuare a consolidare competenze e fare emergere le eccellenze di un territorio ricco dal punto di vista enogastronomico e ricettivo”.
I nuovi appuntamenti, completamente gratuiti, prendono il via giovedì 14 novembre con un incontro sul tema “Sopravvivere all'invasione digitale diventando digital-slow”, in programma alla Sala Biasin di Sassuolo alle 14.30. L’incontro affronterà il tema della trasformazione digitale e di come far fronte alla minaccia dei colossi del web attraverso strategie integrate e collaborative, in un momento in cui il mondo del commercio, dei servizi, della ristorazione e dell'ospitalità sta cambiando in maniera vertiginosa. Previsto anche un laboratorio pratico su come intervenire concretamente per ogni tipologia di attività economica presente. Gli altri appuntamenti saranno giovedì 21 novembre a Fiorano Modenese dove si parlerà di “Turismo slow ed esperienza enogastronomica”, dalla promozione agroalimentare alla costruzione di un evento a tema slow, fino alla creazione di una rete di valori che possano veicolare il territorio nel suo insieme e mercoledì 27 novembre a Formigine, con un incontro su come “Produrre contenuti che coinvolgono il cliente nell'era dell'immagine”, dedicato ad approfondire all'uso degli strumenti di base - a partire dal cellulare - per poter comunicare la propria attività al meglio, coinvolgendo clienti locali e visitatori occasionali. Per chi partecipa agli incontri sono disponibili anche audiolezioni in inglese sul territorio, scaricabili anche sui dispositivi mobili.
Info e iscrizioni sul sito maranello.it o presso lo IAT distrettuale al Museo Ferrari di Maranello (tel. 0536 073036).

Data di pubblicazione: 13 novembre 2019

Avvisi recenti
05.12.2022

Dicembre a Fiorano 2022

Iniziative per grandi e piccoli, mercatini, shopping e due momenti clou: l’inaugurazione del nuovo Centro di Fiorano domenica 11 dicembre e la presentazione del nono volume del libro di memorie fioranesi ‘Mi ritorna in mente’, il 18 dicembre

05.12.2022

Chiusura uffici comunali ponte 8 dicembre

Reperibilità servizi mortuari

01.12.2022

Nuovo sistema di raccolta differenziata dei rifiuti

Verranno attivate gradualmente per lotti a partire da gennaio 2023 nei quattro comuni del Distretto ceramico: Fiorano Modenese, Sassuolo, Maranello e Formigine.

30.11.2022

Distretto ceramico: ecco la road map verso le nuove modalità di raccolta differenziata

Hera e i Comuni di Fiorano Modenese, Sassuolo, Maranello e Formigine presentano le attività che accompagneranno il distretto nella graduale trasformazione dei servizi ambientali.

30.11.2022

Contributi per la mobilità sostenibile

A Fiorano Modenese erogati oltre 15.000 euro per l’acquisto di biciclette nel 2022

27.11.2022

Consegnate le chiavi della città di Fiorano a Piero Ferrari

In occasione dei 50 anni della Pista di Fiorano. Il vice presidente di Ferrari ha sottolineato il legame con il territorio, tra ricordi e aneddoti, nell’intervista con Leo Turrini.

Vedi tutti gli avvisi