Accessibilità

Calendarizzazione pensioni

Calendarizzazione pensioni
Dal 26 maggio al 1° giugno

Come negli scorsi mesi, Poste Italiane comunica che per il mese di giugno 2021 si procederà all'erogazione delle pensioni in anticipo, nella fattispecie dal 26 maggio 1° giugno. Questo per scaglionare gli accessi presso gli uffici postali e per andare incontro alle esigenze del contesto sanitario, riducendo i disagi.

Ecco in dettaglio la calendarizzazione dei prossimi giorni.

Per gli Uffici Postali aperti 6 giorni:

dalla A alla B lunedì 26 maggio (giorno 1)

dalla C alla D martedì 27 maggio (giorno 2)

dalla E alla K mercoledì 28 maggio (giorno 3)

dalla L alla O sabato mattina 29 maggio (giorno 4)

dalla P alla R lunedì 31 maggio (giorno 5)

dalla S alla Z martedì 1 giugno (giorno 6)

Per gli Uffici Postali aperti 5 giorni:

dalla A alla C giorno 1

dalla D alla G giorno 2

dalla H alla M giorno 3

dalla N alla R giorno 4

dalla S alla Z giorno 5

Nel caso di Uffici Postali non aperti su 6 o 5 giorni si rappresenta quanto segue:

Apertura su 4 giorni:

da A a C giorno 1

da D a K giorno 2

da L a P giorno 3

da Q a Z giorno 4

Apertura su 3 giorni:

da A a D giorno 1

da E a O giorno 2

da P a Z giorno 3

Apertura su 2 giorni:

da A a K giorno 1

da L a Z giorno 2

Per tutti gli Uffici Postali aperti in un’unica giornata in tutta la settimana, il pagamento sarà effettuato a tutte le lettere nella stessa giornata.

La lista degli Uffici Postali abilitati al pagamento delle pensioni e relative informazioni sulle giornate di apertura saranno disponibili anche sul sito aziendale www.poste.it e al numero verde 800.00.33.22.

Inoltre, è ancora in vigore l’importante convenzione stipulata tra Poste Italiane e l’Arma dei Carabinieri, in base alla quale i pensionati di tutto il Paese di età pari o superiore a 75 anni – che percepiscono prestazioni previdenziali presso gli Uffici Postali e che riscuotono normalmente la pensione in contanti – possono richiedere, delegando al ritiro i Carabinieri, la consegna della pensione a domicilio per tutta la durata dell'emergenza sanitaria, evitando così di doversi recare presso gli Uffici Postali.

Nell’interesse dell’intera collettività, infine, nei siti ritenuti più critici in termini di potenziale afflusso della clientela, saranno previsti servizi di sorveglianza al di fuori degli Uffici Postali, finalizzati a regolare i flussi di accesso ed evitare assembramenti.

Data di pubblicazione: 21 maggio 2021

Avvisi recenti
26.05.2022

Convocazione Consiglio Comunale

Martedì 31 maggio, ore 19.00, presso Casa Corsini

26.05.2022

Fioranolimpica e inaugurazione Palazzetto

Rassegna di eventi sportivi lungo tutta la metà di giugno. Tra queste, l’inaugurazione del nuovo Palazzetto dello Sport a Spezzano, alla presenza del Presidente Bonaccini

26.05.2022

Unione Distretto ceramico, approvato il bilancio

Spese per oltre 18 milioni, 80 per cento per il sociale.

25.05.2022

Al FabLab Junior studenti da Oklahoma e Kansas

Quattro college statunitensi in visita a Fiorano per uno studio comparativo sui modelli educativi

24.05.2022

PAF!, il Festival fa il bis e si allarga.

La seconda edizione della kermesse a Maranello, Fiorano Modenese e Formigine: teatro, circo e musica nei parchi e nelle piazze.

24.05.2022

Run Different arriva a Fiorano Modenese!

La community di runners inaugura la nuova sede lunedì 30 maggio

Vedi tutti gli avvisi