Accessibilità

Chiusura totale di via Vittorio Veneto

Modificata la precedente ordinanza. Dal 3 al 22 febbraio 2019.

I ritrovamenti archeologici durante gli scavi di Hera, in via Vittorio Veneto a Fiorano Modenese, per il rifacimento della rete idrica e del gas metano, pur non impedendo la prosecuzione dei lavori, ne condizionano le modalità per cui è stato necessario modificare l’ordinanza sulla viabilità.

Dalla mezzanotte del 3 alla mezzanotte del 23 febbraio, viene introdotta la chiusura totale del traffico con il divieto di transito in via Vittorio Veneto, da piazza Ciro Menotti a via Gramsci, in entrambi i sensi di marci, con il divieto di sosta e rimozione forzata sul tratto interessato.

Il transito è consentito ai residenti, ai mezzi di soccorso e ai veicoli destinati al carico-scarico merci presso le attività commerciali per il tempo strettamente necessario alle operazioni.

I veicoli diretti al parcheggio retrostante banca Carisbo ed a quello retrostante il cinema Primavera, possono percorrere via Vittorio Veneto, entrando da via Statale Ovest, sulla corsia preferenziale in direzione Maranello; infatti durante i lavori è istituito il doppio senso di marcia nel tratto di via Vittorio Veneto da Piazza Ciro Menotti a via Guglielmo Marconi.

I veicoli provenienti da Sassuolo diretti al Santuario possono salire da via Bonincontro e scendere da via del Santuario.

Data di pubblicazione: 31 gennaio 2019

Avvisi recenti
23.09.2020

Allerta arancione per temporali

Giovedì 24 settembre

23.09.2020

Centro Via Vittorio Veneto riapre i battenti

Al via quattro nuove rassegne culturali e musicali, dall'8 ottobre fino alla primavera

21.09.2020

Festa della Solidarietà e del Volontariato

Dal 2 al 4 ottobre, presso Piazza Falcone e Borsellino (Spezzano)

18.09.2020

Informazioni per il voto a Fiorano Modenese

Norme e protocollo per un voto sicuro.

18.09.2020

Scadenza voucher per lo sport

Ultima data per presentare domanda: giovedì 24 settembre

18.09.2020

Contributi a studenti per l'acquisto di pc portatili o dispositivi di connettività

Le domande entro il 25 settembre all'Unione dei Comuni del Distretto Ceramico. Sono due i bandi ai quali le famiglie possono partecipare per superare il divario digitale.

Vedi tutti gli avvisi