Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Avvisi > Contributi per il superamento delle barriere architettoniche

Contributi per il superamento delle barriere architettoniche

Domande entro il 1° marzo 2020.

A Fiorano Modenese è possibile usufruire di contributi per il superamento delle barriere architettoniche in ambito edilizio (Legge 13/1989 e Dgr 171/2014).

Possono accedere al contributo le persone disabili che risiedono nell’immobile interessato dalle opere di superamento delle barriere architettoniche o chi ne esercita la potestà o tutela; il condominio dello stabile dove risiede la persona disabile, tramite l’amministratore di condominiale,  nel caso si faccia carico delle spese dei lavori richiesti dalla persona disabile; i direttori delle strutture socio-sanitarie residenziali ove abbia residenza la persona disabile a favore della quale sono state previste le opere.

Le domande di contributo (in marca da bollo da 16 euro) dovranno essere presentate entro il 1° marzo 2020 e devono riguardare opere non ancora realizzate su edifici esistenti e non ristrutturati dopo la data dell’11 agosto1989.

La modulistica necessaria è reperibile presso il servizio Urbanistica-Edilizia Privata (via Vittorio Veneto n. 27/A) nei giorni di martedì e giovedì dalle ore 8.30 alle ore 12.30 o sul sito del Comune di Fiorano Modenese.

I richiedenti saranno ammessi a due distinte graduatorie, la prima di carattere nazionale, per l’erogazione di fondi nazionali, la seconda regionale, per eventuali risorse messe a disposizione dalla Regione.

Entro 30 giorni dalla scadenza del termine di presentazione delle domande, verrà pubblicata la graduatoria dei richiedenti, mediante affissione presso la casa comunale e all'albo on line, poi trasferita alla regione Emilia Romagna.

La graduatoria verrà redatta in base alla distinzione tra invalidità totale e parziale dei richiedenti, secondo quanto previsto dalla legge 13/89, in base sarà all'ISEE del nucleo famigliare del richiedente e alla data di presentazione della domanda.

La Regione provvederà alla ripartizione dei fondi disponibili; le domande non soddisfatte nell'anno in corso, per insufficienza di fondi (statali e regionali) rimarranno comunque valide per gli anni successivi.

Data di pubblicazione: 19 febbraio 2020

Avvisi recenti
07.04.2020

Procedura per richiedere i buoni spesa - Covid19

La procedura definita dai Comuni dell'Unione del distretto ceramico, in applicazione dell'ordinanza 658 del 29 marzo 2020.

07.04.2020

Due numeri Ausl

Assistenza psicologica e contro la violenza domestica

07.04.2020

Nuovo orario del call center della Sanità Pubblica

Ridotto in funzione della riduzione delle richieste dei cittadini, ma il personale è sempre al lavoro sulle attività che richiedono un potenziamento di risorse 250 le persone coinvolte per le attività .

07.04.2020

Le Case Residenza Anziani mai lasciate sole

Formazione continua e consulenze di geriatri, infettivologo e Igiene Ospedaliera: le azioni messe in campo dall’Ausl per le CRA. E a tutela degli operatori sanitari via ai test sierologici per individuare eventuali positività

07.04.2020

Disponibilità di terapia per l’infezione da coronavirus come da protocollo approvato da AIFA

Notizie dalla Ausl di Modena

06.04.2020

Situazione casette dell’acqua di Fiorano Modenese

Tessere non ricaricabili.

Vedi tutti gli avvisi