Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Avvisi > Gli alpini della Protezione Civile impegnati a sorvegliare corsi d’acqua

Gli alpini della Protezione Civile impegnati a sorvegliare corsi d’acqua

Nella zona collinare.

Il Gruppo di protezione civile dell’Associazione Nazionale Alpini di Fiorano Modenese, da lunedì sera in poi è stato impegnato a controllare i corsi d’acqua nei punti ritenuti di particolare criticità: quattro ponticelli lungo via Chianca, sull’omonimo rio, la frana della sponda stradale di via Rio Salse e il ponte sul Fossa in via Cerreto.

Il controllo riguardava sia il livello dell’acqua che eventuali ostruzioni causate da rami o tronchi.

Il sindaco Francesco Tosi ha voluto esprimere il suo ringraziamento ai volontari: " Sono lieto, all'inizio del mio nuovo mandato, di avere l'opportunità e il dovere di ringraziare i nostri alpini per l'intervento di protezione civile effettuato sul nostro territorio. Sono intervenuti con la consueta sollecitudine e buona organizzazione in un servizio prezioso per la comunità. La convenzione siglata tra l'Associazione Italiana Alpini (AIA) e l'Amministrazione di Fiorano Modenese prevede anche tali interventi e non è la prima volta che ci si avvale di questa valida collaborazione."

 

Data di pubblicazione: 29 maggio 2019

Avvisi recenti
08.08.2022

Corso per Clown Dottori

Si parte a ottobre, ma gli incontri di presentazione del corso sono previsti il 6 e il 10 settembre

05.08.2022

I tartufi alle Salse di Nirano

Alla Riserva di Nirano la sede dell’Associazione Tartufai di Modena che collabora nella manutenzione e pulizia dell’area protetta.

05.08.2022

Pulizia straordinaria marciapiedi a Fiorano

Interventi per tutto il mese di agosto.

05.08.2022

Fiera di San Rocco 2022

Dal 12 al 16 agosto: cinque giorni di festa, spettacoli e tanto cibo, ad ingresso gratuito!

05.08.2022

Rimozione cartelli pubblicitari abusivi

Il responsabile oltre alla rimozione, dovrà pagare una sanzione.

04.08.2022

Tutela della testuggine palustre europea alla Riserva di Nirano

Con due progetti finanziati in parte da Regione e da Comunità Europea.

Vedi tutti gli avvisi