Accessibilità

Il nuovo anno della Scuola di Musica

Aperte le iscrizioni dal 18 settembre. Il 26 settembre lezione dimostrativa per presentare i corsi

Dal 18 settembre 2017 sono aperte le iscrizioni ai corsi della Scuola di Musica della Gioventù Musicale d’Italia di Fiorano Modenese, presso la sede di ‘Casa Claudio Sassi’, in via Santa Caterina n. 8/10.

Martedì 26 settembre 2017, alle ore 17.00, è in programma una lezione dimostrativa aperta a tutti per presentare i vari strumenti musicali e i corsi di pianoforte, chitarra, chitarra elettrica, fluato, clarinetto, violino, violoncello, batteria, musica d’insieme e canto.

La Scuola, affiliata a Gioventù Musicale d'Italia, in collaborazione con il Comune di Fiorano Modenese, svolge da anni la propria attività per tutti coloro i quali desiderano avvicinarsi, conoscere o approfondire il linguaggio dei suoni. Durante le lezioni vengono utilizzate metodologie specifiche adeguate alle fasce d’età, per cui è possibile iscriversi a qualsiasi età e con qualunque grado di preparazione.

Le attività svolte riguardano il movimento, lo sviluppo della sensibilità uditiva per riconoscere e riprodurre la musica, la ricerca creativa, l’educazione melodica e l’uso corretto della voce.

Le lezioni possono essere di strumento, di strumento e canto-solfeggio o, per i più piccoli, di animazione musicale. I bambini sono avviati alla musica con estrema gradualità; rispettando i ritmi di apprendimento di ciascuno.

Le lezioni di strumento individuali sono settimanali e durano 50 minuti per un costo di 168 euro a bimestre; mentre quelle in coppia durano un’ora e costano 108 euro a bimestre.

Il corso di teoria e solfeggio e quello di animazione musicale per bambini dai 4 ai 7 anni costano 80,00 euro a bimestre, mentre i corsi di musica d'insieme e canto corale verranno attivati solo con un numero minimo di partecipanti.

La tassa di iscrizione è per tutti di 30 euro annuali, con uno sconto del 50% per il secondo fratello iscritto.

Le attività del primo bimestre cominciano lunedì 2 ottobre e si concludono sabato 25 novembre.

Per informazioni più dettagliate è possibile rivolgersi agli insegnati dei singoli corsi o alla sede della scuola dal 15 settembre. 

Programma dell'anno 2017/2018

Data di pubblicazione: 22 settembre 2017

Avvisi recenti
01.12.2022

Nuovo sistema di raccolta differenziata dei rifiuti

Verranno attivate gradualmente per lotti a partire da gennaio 2023 nei quattro comuni del Distretto ceramico: Fiorano Modenese, Sassuolo, Maranello e Formigine.

30.11.2022

Distretto ceramico: ecco la road map verso le nuove modalità di raccolta differenziata

Hera e i Comuni di Fiorano Modenese, Sassuolo, Maranello e Formigine presentano le attività che accompagneranno il distretto nella graduale trasformazione dei servizi ambientali.

30.11.2022

Contributi per la mobilità sostenibile

A Fiorano Modenese erogati oltre 15.000 euro per l’acquisto di biciclette nel 2022

27.11.2022

Consegnate le chiavi della città di Fiorano a Piero Ferrari

In occasione dei 50 anni della Pista di Fiorano. Il vice presidente di Ferrari ha sottolineato il legame con il territorio, tra ricordi e aneddoti, nell’intervista con Leo Turrini.

25.11.2022

Riqualificazione Villaggio Artigiano

Completata la fase di ricognizione degli spazi. Il progetto vedrà la collaborazione di Università e imprese locali

24.11.2022

Intitolazione dei nidi comunali

I nomi scelti sono stati il frutto di un percorso partecipato con bambini e famiglie

Vedi tutti gli avvisi