Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Avvisi > Impegno contro l’azzardopatia in scuole ed esercizi commerciali

Impegno contro l’azzardopatia in scuole ed esercizi commerciali

L’amministrazione di Fiorano Modenese attiva per combattere il fenomeno presente sul territorio.

Federconsumatori di Modena, Arci, Acli, in collaborazione con la Caritas diocesana, l'Università di Modena e Reggio Emilia e i Comuni di Modena, Castelfranco, Fiorano Modenese, Formigine, Nonantola e Soliera hanno avviato una campagna per contrastare il gioco d' azzardo, partendo da un’accurata analisi dei dati sul gioco, in particolare online e con gratta e vinci, in provincia di Modena. Secondo i numeri diffusi nei giorni scorsi, nel Comune di Fiorano Modenese risultano spesi, nel 2020, 365 euro per ogni residente maggiorenne per l’acquisto di ‘Gratta e vinci’, quasi il doppio della media provinciale (205 euro l’anno). Il dato è in linea con quello degli anni scorsi: nel 2019 il giocato medio a Fiorano era di 373 euro, mentre nel 2018 di 386 euro. Secondo il presidente di Federconsumatori Modena, Marzio Govoni, alcune vincite importanti, prontamente pubblicizzate, in questi anni hanno portato a Fiorano Modenese  anche giocatori dai comuni limitrofi, aumentando la quota media di giocato nel Comune.

Un dato preoccupante perché i ‘Gratta e vinci’ sono una tipologia di gioco d'azzardo la cui pericolosità è certamente sottostimata. La perdita media per ogni residente maggiorenne, in provincia di Modena, ammonta a 45,17 euro, ma in realtà la cifra persa dai giocatori ‘veri’ (circa il 10% della popolazione) è almeno 20 volte superiore.

“Questo importante rapporto ha evidenziato che, nonostante l’emergenza pandemica e il momento storico particolarmente delicato, il gioco d’azzardo ha continuato a mettere radici sempre più profonde e subdole nella nostra società  - commenta l’assessore alle Politiche Sociali del Comune di Fiorano Modenese, Luca Busani – ‘Gratta e vinci’ e giochi online stanno imponendosi anche tra i più giovani, e non solo tra le fasce più povere della popolazione. Proprio per questo sentiamo il dovere di rinnovare per il prossimo biennio il nostro impegno, soprattutto in termini di prevenzione contro l’azzardopatia, da un lato formando e informando gli esercenti, dall’altro sviluppando nuove proposte educative per le nostre scuole”.

Data di pubblicazione: 15 marzo 2022

Avvisi recenti
29.06.2022

Agevolazioni TARI a famiglie ed imprese

Agevolazioni per utenze domestiche e non domestiche. Alcune sono riconosciute d’ufficio, per altre occorre presentare domanda entro il mese di ottobre 2022.

28.06.2022

Orari estivi uffici comunali

Dal 2 luglio al 27 agosto 2022

28.06.2022

Unione: Pronto intervento sociale, in arrivo 200mila euro per potenziare il servizio

Potenziare il coordinamento tra gli operatori del pronto intervento sociale e l’attività dei servizi interni dell’Unione, quali la tutela minori, il centro antiviolenza e i servizi sociali negli orari ordinari di servizio.

27.06.2022

‘Evviva l’estate kids’

A Fiorano Modenese l’estate con animazioni, laboratori e spettacoli per bambini e ragazzi.

27.06.2022

La Grecia in piazza a Fiorano Modenese

Continua il Sempre Maggio Fioranese con i balli latino-americani di Fiorano Park e il fine settimana in piazza dedicato ai sapori e profumi del Peloponneso.

27.06.2022

Qualità dell’Aria in Emilia-Romagna, al via un'indagine per dare voce ai cittadini

C'è tempo fino al 17 luglio. L’analisi fa parte delle attività di consultazione e partecipazione previste nel percorso di elaborazione del nuovo Piano Aria Integrato Regionale

Vedi tutti gli avvisi