Accessibilità

Inaugurato il nuovo IAT distrettuale

Inaugurato il nuovo IAT distrettuale
Punto di accesso per percorsi tematici sui territori dei comuni, accoglie i visitatori del Museo Ferrari con postazioni digitali

Sei postazioni digitali per l’autoconsultazione, un nuovo e moderno bancone circolare, due operatori a disposizione per le informazioni, percorsi tematici per scoprire le eccellenze del territorio: sono queste le caratteristiche principali del nuovo IAT distrettuale Terra di Motori, inaugurato il 20 marzo al Museo Ferrari di Maranello alla presenza sindaco di Maranello Massimiliano Morini, dell’assessore al turismo e commercio regionale Andrea Corsini, del responsabile Musei Ferrari Michele Pignatti, del responsabile dello IAT Marco Silvestri, del sindaco di Fiorano Francesco Tosi e degli assessori Morena Silingardi (Fiorano), Mario Agati (Formigine) e Andrea Lombardi (Sassuolo).

Da semplice ufficio di informazione e accoglienza turistica il nuovo IAT è ora un vero e proprio HUB digitale, un luogo in grado di narrare storie e proporre esperienze turistiche su un territorio vasto e unito nel fronte comune della promozione e dell’accoglienza. La sfida, hanno sottolineato gli amministratori, è quella di proporre ai tanti turisti che ogni anno visitano il distretto (370 mila quelli del Museo di Maranello nel 2018) percorsi e servizi di qualità, in grado di fare conoscere le eccellenze del territorio, dai motori all’enogastronomia, dalla natura all’arte.

Una sfida che il nuovo IAT traduce in una serie di proposte tematiche, con percorsi mirati che hanno l’obiettivo di stimolare la curiosità dei visitatori, invitandoli a scoprire un territorio ospitale ed accogliente che è terra di motori ma anche di palazzi, castelli, santuari, terme.

Il nuovo IAT è il risultato di un lavoro importante su cui le amministrazioni comunali hanno investito in questi anni, con la collaborazione della Regione e del Museo, e su cui si continuerà ad investire. Un progetto premiato da una crescita costante: nel 2013 gli accessi allo sportello sono stati 6.473, nel 2018 14.160, con un aumento del 119%.

Data di pubblicazione: 20 marzo 2019

Avvisi recenti
26.01.2023

Il cinema teatro Astoria si rinnova

Con interventi di efficientamento energetico e l’apertura della gara per la gestione di struttura ed eventi culturali

26.01.2023

Continua il cambio sistema raccolta rifiuti a Fiorano Modenese

Tutti gli appuntamenti utili e le vie del Lotto 2

23.01.2023

Sollecito tassa rifiuti 2017

L'importo recuperato andrà a vantaggio dei contribuenti

20.01.2023

Cambio raccolta rifiuti

Tutti gli appuntamenti utili alla cittadinanza e le vie del Lotto 1

20.01.2023

Transizione digitale del Distretto Ceramico

In arrivo 2,5 milioni di euro da fondi PNRR per migliorare i servizi on-line ai nostri cittadini

19.01.2023

Fiorano Modenese: lunedì 23 gennaio 2023 parte il porta a porta di carta e plastica

Novità area urbana a sud della Statale Est e compresa tra via Ghiarella ad est e via S. Caterina da Siena a ovest. Per chi non ha ancora ritirato il kit, le Case Smeraldo rimarranno a disposizione del pubblico fino al 5 febbraio

Vedi tutti gli avvisi