Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Avvisi > Incontro di presentazione delle nuove modalità di raccolta differenziata

Incontro di presentazione delle nuove modalità di raccolta differenziata

Mercoledì 11 gennaio, alle ore 20.30 presso il Centro culturale di via Vittorio Veneto a Fiorano Modenese. E’ cominciato il ritiro dei kit presso gli sportelli Casa Smeraldo attivati sul territorio

E’ cominciata questa mattina, 9 gennaio 2023, l’attività di distribuzione ai cittadini fioranesi del kit necessario per il nuovo sistema di raccolta differenziata, che sarà attuato gradualmente da Hera, per zone, a partire dal mese di gennaio nel Comune di Fiorano Modenese.

Per domande e chiarimenti sulle nuove modalità  di raccolta mercoledì 11 gennaio 2023, alle ore 20.30, presso il Centro culturale di Via Vittorio Veneto, al civico 94 in centro a Fiorano è in programma il secondo incontro pubblico di presentazione, che sarà possibile seguire anche in diretta online alla sezione “La raccolta nel tuo Comune” sul sito www.gruppohera.it.

Ai due sportelli Casa Smeraldo allestiti a Casa Corsini e al primo piano a Palazzo Astoria, si sono presentati fin dalle prime ore numerosi utenti. Diversi di loro, specie a Spezzano, non avevano l’appuntamento in giornata oppure avevano perso la lettera ricevuta da Hera con l’indicazione di data e ora del ritiro, per cui è formata un po’ di fila. Tutti sono stati comunque accolti e serviti dagli addetti, compatibilmente con la priorità data a chi aveva l’appuntamento in giornata.

Nell’allegato alla lettera ricevuta da tutti i titolari di posizione TARI del Comune erano infatti indicati data, fascia oraria e luogo dell’appuntamento personale per il ritiro del materiale. Rispettare questa modalità di ritiro consente al cittadino di non fare file e di essere servito velocemente dagli addetti. Gli appuntamenti personali sono scadenziati in modo che possano ritirare subito il kit gli utenti residenti nelle strade che vedranno per prime il ritiro dei cassonetti di carta e plastica e successivamente tutti gli altri, fino ai primi di febbraio.

Nel kit ritirato sono contenuti la Carta Smeraldo, ossia la tessera Hera per i servizi ambientali che serve per aprire i cassonetti dell’indifferenziato su strada, i sacchi per raccolta a domicilio di carta e plastica/lattine, un bidoncino areato sotto-lavello, il calendario e la guida relativi alla nuova raccolta differenziata. Per gli utenti del forese e delle zone artigianali e industriali (ZAI), che avranno il sistema ‘integrale’ e saranno serviti dal porta a porta anche per le altre tipologie di rifiuto, il kit prevede anche i contenitori per la raccolta individuale del rifiuto indifferenziato, del vetro e dell’organico.

La consegna è al titolare del contratto TARI oppure ad  altra persona delegata che presenti apposito modulo compilato, copia del documento d’identità di delegante e delegato.

Hera è a disposizione per consegnare direttamente il kit a domicilio alle persone fragili. Si potrà concordare l’appuntamento contattando il Servizio Clienti al numero 800 999 500.

E’ possibile trovare informazioni, FAQ e vari materiali tradotti in diverse lingue sul sito  www.gruppohera.it

archiviato sotto:

Data di pubblicazione: 09 gennaio 2023

Avvisi recenti
26.01.2023

Il cinema teatro Astoria si rinnova

Con interventi di efficientamento energetico e l’apertura della gara per la gestione di struttura ed eventi culturali

26.01.2023

Continua il cambio sistema raccolta rifiuti a Fiorano Modenese

Tutti gli appuntamenti utili e le vie del Lotto 2

23.01.2023

Sollecito tassa rifiuti 2017

L'importo recuperato andrà a vantaggio dei contribuenti

20.01.2023

Cambio raccolta rifiuti

Tutti gli appuntamenti utili alla cittadinanza e le vie del Lotto 1

20.01.2023

Transizione digitale del Distretto Ceramico

In arrivo 2,5 milioni di euro da fondi PNRR per migliorare i servizi on-line ai nostri cittadini

19.01.2023

Fiorano Modenese: lunedì 23 gennaio 2023 parte il porta a porta di carta e plastica

Novità area urbana a sud della Statale Est e compresa tra via Ghiarella ad est e via S. Caterina da Siena a ovest. Per chi non ha ancora ritirato il kit, le Case Smeraldo rimarranno a disposizione del pubblico fino al 5 febbraio

Vedi tutti gli avvisi