Accessibilità

Pre e post scuola alle materne

La Giunta ha definito i criteri per l’attivazione del servizio, che verrà attivato scuola per scuola appena reperito il personale sufficiente.

La Giunta comunale di Fiorano Modenese ha deciso di riattivare il pre-scuola e post-scuola delle scuole dell'infanzia, definendone i criteri con delibera n. 101 del 29 ottobre 2020.

Il servizio pre e post-scuola è già presente alla scuola primaria, ma non ancora stato attivato in quella dell’infanzia per ragioni legate alle misure anti-covid.

La Giunta comunale, consapevole dell’importanza di questo servizio per le famiglie, per velocizzare i tempi, ha stabilito di non attendere di essere nelle condizioni di attivare il pre e post scuola in tutte le scuole contemporaneamente, ma di far ripartire il servizio scuola per scuola, non appena si disponga del personale sufficiente per ciascuna, iniziando dai plessi che hanno registrato un maggior numero di iscrizioni al servizio stesso.

Non è immediato né facile individuare gli educatori da impiegare in questo servizio, per cui la sua attivazione dipenderà dal reperimento del personale necessario per svolgere il servizio in piena sicurezza.

Seguendo la normativa nazionale contro il rischio epidemiologico Covid-19 per l’organizzazione del servizio in sicurezza nelle scuole dell’infanzia, si è data priorità al mantenimento della stessa sezione “bolla” che viene riservata agli alunni durante il tempo scolastico: i bambini iscritti al prolungamento e frequentanti la stessa sezione scolastica non verranno quini suddivisi né accorpati ad altri alunni, ma rimarranno insieme anche durante i momenti di pre e post scuola. Questo richiede l’assegnazione di un educatore per ogni sezione di scuola dell’infanzia e il reclutamento di numerosi operatori in aggiunta al personale disponibile.

Non è immediato né facile individuare gli educatori da impiegare in questo servizio, per cui la sua attivazione dipenderà dal reperimento del personale necessario per svolgere il servizio in piena sicurezza.

Dove non sarà ancora attivato il prolungamento orario (quindi ad oggi in tutte le scuole), il tempo scuola resta confermato dalle 8.00 alle 16.00 per consentire nel frattempo una più agevole organizzazione familiare.

La ripartenza del prolungamento orario prevedrà invece, nelle scuole interessate, il recupero del tempo scolastico dalle 8.30 alle 16.30.

Il pre-scuola sarà disponibile quindi dalle ore 7.30 alle ore 8.30 e il post-scuola funzionerà dalle ore 16.30 alle ore 18.00, per consentire le attività di pulizia e igienizzazione degli spazi utilizzati da parte dell’istituzione scolastica.

Dell’attivazione del servizio nelle singole scuole verrà data ampia informazione a tutti gli iscritti ai servizi e ai frequentanti la scuola dell’infanzia.

La fascia del pre-scuola, per la quale le richieste sono di molto superiori rispetto al post scuola, avrà la priorità: si ripartirà in tutte le sezioni in cui si registra almeno un alunno iscritto.

Una volta assicurato il pre-scuola, il post-scuola sarà attivato, se sarà disponibile il personale educativo necessario, per le sezioni in cui sono presenti almeno quattro iscritti al servizio.

Le iscrizioni raccolte ad oggi per pre-scuola e post-scuola rimangono valide a tutti gli effetti: non sarà necessario che le famiglie presentino una nuova richiesta. Diverse saranno, però, secondo la delibera n. 101/2020, le condizioni di pagamento, una volta ripartiti i servizi: la tariffa annuale del pre-scuola verrà riproporzionata secondo le effettive settimane di funzionamento; mentre la tariffa mensile del post-scuola sarà addebitata a tutti gli iscritti, senza riduzioni per la parziale o mancata fruizione del servizio.

Dell’attivazione del servizio nelle singole scuole verrà data ampia informazione a tutti gli iscritti ai servizi e ai frequentanti la scuola dell’infanzia.

 

Data di pubblicazione: 07 novembre 2020

Avvisi recenti
26.01.2023

Il cinema teatro Astoria si rinnova

Con interventi di efficientamento energetico e l’apertura della gara per la gestione di struttura ed eventi culturali

26.01.2023

Continua il cambio sistema raccolta rifiuti a Fiorano Modenese

Tutti gli appuntamenti utili e le vie del Lotto 2

23.01.2023

Sollecito tassa rifiuti 2017

L'importo recuperato andrà a vantaggio dei contribuenti

20.01.2023

Cambio raccolta rifiuti

Tutti gli appuntamenti utili alla cittadinanza e le vie del Lotto 1

20.01.2023

Transizione digitale del Distretto Ceramico

In arrivo 2,5 milioni di euro da fondi PNRR per migliorare i servizi on-line ai nostri cittadini

19.01.2023

Fiorano Modenese: lunedì 23 gennaio 2023 parte il porta a porta di carta e plastica

Novità area urbana a sud della Statale Est e compresa tra via Ghiarella ad est e via S. Caterina da Siena a ovest. Per chi non ha ancora ritirato il kit, le Case Smeraldo rimarranno a disposizione del pubblico fino al 5 febbraio

Vedi tutti gli avvisi