Accessibilità

Riqualificazione del patrimonio Erp

Riqualificazione del patrimonio Erp
Una nuova copertura per l’edificio di Via Poliziano 44

“L’amministrazione comunale di Fiorano Modenese – spiega l’assessore Marco Biagini - è impegnata per riqualificare il patrimonio di edilizia residenziale pubblica, composto da 180 alloggi, un numero molto alto percentualmente alla popolazione, soprattutto perché accompagnato da un bassissimo numero di alloggi attualmente non utilizzati. La casa, nel nostro distretto, è e resta una priorità alla quale cerchiamo di rispondere con una serie di azioni, comprendenti anche gli affitti in garanzia e i contributi per l’affitto. L’impegno per gli alloggi Erp ha un duplice scopo: garantire abitazioni dignitose, funzionali, che consentano risparmio energetico e valorizzare il proprio patrimonio”.

Uno degli ultimi interventi approvati dalla Giunta Comunale si riferisce alla copertura della palazzina di 13 alloggi in Via Poliziano 44, finanziato con il residuo della gestione dei canoni Erp, per una spesa di 75.000 euro circa.

E’ un edificio realizzato negli anni ’80; la copertura, vista l’epoca di costruzione, è stata realizzata con strato di coibentazione in sughero e guaina impermeabilizzante. L’intervento, progettato dai tecnici Acer Modena quale soggetto gestore del patrimonio Erp, parte dall’esigenza di ripristinare il manto di copertura che, attualmente , arreca non pochi danni alle abitazioni sottostanti.

Si inizierà, quindi, con la rimozione e smaltimento di guaina e strato di sughero sottostante, procedendo poi con la sistemazione di barriera a vapore con bugne per la successiva posa, attraverso fiammatura, di pannelli in XPS o simili con strato superficiale impermeabile in guaina bitumata ed ardesiata.

Le lavorazioni comprenderanno anche la rimozione e sostituzione di tutte le lattonerie, pluviali e terminali, converse e copertina del cornicione, oltre alla fornitura e posa di sistema anticaduta, nel caso specifico, di parapetto fisso su tutto il perimetro della copertura, in acciaio o alluminio anodizzato.

Per l’accesso in copertura dovrà essere installata una scala con la protezione per la caduta, con realizzazione di un nuovo lucernaio, attraverso la demolizione e ripristino di travetti, sul torrino esistente sopra il vano scala.

archiviato sotto: ,

Data di pubblicazione: 18 aprile 2018

Avvisi recenti
18.09.2019

Da Fiorano a Modena al lavoro in bicicletta

Guidati da Fiab venerdì 20 settembre

17.09.2019

Programma laboratori Steam Education a Casa Corsini

Il programma di settembre e ottobre.

16.09.2019

Lavori all'incrocio fra via Canaletto e Circondariale

Fino alla fine di ottobre.

16.09.2019

Corsi di pittura per principianti

Con l’Associazione Arte e Cultura.

14.09.2019

Saluto del Sindaco e dell’Assessore

Per l’inizio del nuovo anno scolastico.

14.09.2019

Un’altra settimana di pulizia marciapiedi

Dal 16 al 20 settembre. Si chiede ancora la collaborazione dei cittadini.

Vedi tutti gli avvisi