Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Avvisi > Rischio schianto 10 pioppi nei pressi di via Cameazzo

Rischio schianto 10 pioppi nei pressi di via Cameazzo

Rischio schianto 10 pioppi nei pressi di via Cameazzo
Previsto il necessario abbattimento nel mese di febbraio. Questi alberi sono stati sostituiti da 15 piantumazioni di nuovi alberi

Durante lo scorso inverno (anno 2020-2021) sono stati effettuati diversi sopralluoghi sul territorio comunale di Fiorano Modenese al fine di monitorare le condizioni e lo stato delle alberature cittadine. Terminata l’indagine, è apparso davvero necessario abbattere i 10 alberi appartenenti alla specie Populos Nigra (i comuni pioppi), che costituiscono un filare perimetrale lungo il Rio Re, in prossimità di via Cameazzo. Queste piante infatti risultavano a rischio di schianto a causa della presenza di lunghe branche secondarie, inserite su un vecchio intervento di potatura.

A compensazione del filare di cui è previsto l’abbattimento, nel febbraio 2021 si è proceduto, in via preventiva, a piantare ben 15 bagolari (Celtis australis) nella vicina area-camper di via Cameazzo, appunto.

In data 12 gennaio 2022, a conferma delle valutazioni dell’anno scorso, sono state eseguite ulteriori indagini visive e strumentali da un agronomo esperto, il Dott. Riccardo Antonaroli, le quali hanno confermato il forte pericolo di schianto o ribaltamento elevato (se non molto elevato). Ed è stata confermata anche la precaria classe di stato sanitario “D” (deperente). Per cui, l’unico intervento possibile non è che l’immediato abbattimento, esattamente come prescritto nella perizia fitopatologica-strutturale redatta il 26 gennaio 2022.

Dunque, nel mese di febbraio 2022 si procederà alla soppressione di questi 10 pioppi. La scelta di abbattere piante non è mai semplice, data l’importanza che rivestono per l’ecosistema e per la salubrità dell’aria: tuttavia, l’ente comunale non può esimersi dal salvaguardare la salute e la sicurezza dei cittadini, ecco perché non è possibile procedere diversamente.

In linea generale ogni anno gli abbattimenti di piante secche o a rischio schianto sono compensati dalla piantumazione di ben 300 piantine fornite dalla Regione Emilia Romagna, per questa stagione sono state messe a dimora nel dicembre 2021, nell’area di riforestazione i Via Torrente Dragone. Per i casi particolari, in cui sono previsti altri abbattimenti, si valuterà la puntuale sostituzione con alberature/cespugli di specie autoctona, quindi più adatta al contesto, esattamente come realizzato nel caso di via Cameazzo, dove ribadiamo sono stati piantati 15 nuovi alberi per compensare i 10 che saranno soppressi.

Data di pubblicazione: 04 febbraio 2022

Avvisi recenti
26.01.2023

Il cinema teatro Astoria si rinnova

Con interventi di efficientamento energetico e l’apertura della gara per la gestione di struttura ed eventi culturali

26.01.2023

Continua il cambio sistema raccolta rifiuti a Fiorano Modenese

Tutti gli appuntamenti utili e le vie del Lotto 2

23.01.2023

Sollecito tassa rifiuti 2017

L'importo recuperato andrà a vantaggio dei contribuenti

20.01.2023

Cambio raccolta rifiuti

Tutti gli appuntamenti utili alla cittadinanza e le vie del Lotto 1

20.01.2023

Transizione digitale del Distretto Ceramico

In arrivo 2,5 milioni di euro da fondi PNRR per migliorare i servizi on-line ai nostri cittadini

19.01.2023

Fiorano Modenese: lunedì 23 gennaio 2023 parte il porta a porta di carta e plastica

Novità area urbana a sud della Statale Est e compresa tra via Ghiarella ad est e via S. Caterina da Siena a ovest. Per chi non ha ancora ritirato il kit, le Case Smeraldo rimarranno a disposizione del pubblico fino al 5 febbraio

Vedi tutti gli avvisi