Accessibilità

Ritornano i mercati a Fiorano e Spezzano

Solo con prodotti alimentari.

Da mercoledì 29 aprile e giovedì 30 aprile ritornano i mercati a Fiorano e Spezzano solo con prodotti alimentari.
Il Decreto del Presidente della Giunta Regionale del 22/04/2020 prevede che: “(omissis) Non sono sospesi all’interno di strutture coperte o in spazi pubblici stabilmente recintati o comunque perimetrati con strutture idonee a non consentire l’accesso all’area, se non dagli ingressi autorizzati, i mercati a merceologia esclusiva per la vendita di prodotti alimentari e i posteggi destinati e utilizzati per la vendita di prodotti alimentari a condizione che la gestione del mercato sia disciplinata dal Comune, anche previo apposito accordo con i titolari dei posteggi.

E’ stato accertato che sussistono le condizioni per perimetrare – mediante transenne - i singoli posteggi destinati ed utilizzati per la vendita dei prodotti alimentari nei mercato di Spezzano e Fiorano e per regolamentare e contingentare l’accesso all’area di vendita del singolo operatore commerciale, garantendo il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro.

L’Ufficio Tecnico - sentiti gli operatori di commercio di prodotti alimentari su area pubblica operanti nei mercati di Spezzano e Fiorano - ha elaborato un progetto di riorganizzazione delle aree mercatali, come da pianta illustrativa.

I singoli banchi dovranno essere disposti in modo tale da delimitare un percorso agevole e in sicurezza per i clienti nel rispetto delle distanze indicate dalla normativa regionale e nazionale come da schema allegato alla presente;
- la perimetrazione di ogni singolo posteggio effettuato - a cura degli operatori commerciali, secondo le indicazioni dei tecnici comunali e sotto la vigilanza della polizia municipale - con transenne e nastro rosso/bianco forniti dall’amministrazione comunale;
- accesso di una persona per volta all’interno della singola area perimetrata per gli acquisti;
- differenziazione dei percorsi di entrata e di uscita.
- mantenimento in tutte le attività e delle loro fasi del distanziamento interpersonale di almeno un metro;
- ampia disponibilità e accessibilità a sistemi per la disinfezione delle mani. (in particolare, detti sistemi devono essere disponibili accanto a tastiere, schermi touch e sistemi di pagamento);
- utilizzo di mascherine da parte degli esercenti e dei clienti;
- uso dei guanti “usa e getta” nelle attività di acquisto da parte dei clienti;
- informazione per garantire il distanziamento dei clienti in attesa di entrata;
- ogni altra misura di cautela individuata, anche successivamente, dalle competenti autorità.

Organizzazione mercato

Data di pubblicazione: 27 aprile 2020

Avvisi recenti
07.12.2022

Inaugurazione del nuovo Centro di Fiorano

Domenica 11 dicembre dalle ore 10.30 con il progettista, architetto Alessandro Caronia, la Banda Flos Frugi, esibizioni di pattinaggio a rotelle e Faith Gospel Choir.

07.12.2022

Graduatoria Voucher Sport

Nei prossimi giorni avverranno le liquidazioni

05.12.2022

Dicembre a Fiorano 2022

Iniziative per grandi e piccoli, mercatini, shopping e due momenti clou: l’inaugurazione del nuovo Centro di Fiorano domenica 11 dicembre e la presentazione del nono volume del libro di memorie fioranesi ‘Mi ritorna in mente’, il 18 dicembre

05.12.2022

Chiusura uffici comunali ponte 8 dicembre

Reperibilità servizi mortuari

01.12.2022

Nuovo sistema di raccolta differenziata dei rifiuti

Verranno attivate gradualmente per lotti a partire da gennaio 2023 nei quattro comuni del Distretto ceramico: Fiorano Modenese, Sassuolo, Maranello e Formigine.

30.11.2022

Distretto ceramico: ecco la road map verso le nuove modalità di raccolta differenziata

Hera e i Comuni di Fiorano Modenese, Sassuolo, Maranello e Formigine presentano le attività che accompagneranno il distretto nella graduale trasformazione dei servizi ambientali.

Vedi tutti gli avvisi