Accessibilità

Un libro e un film per parlare di donne

Un libro e un film per parlare di donne
In occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, due iniziative a Fiorano.

Organizzata dal Circolo Nuraghe, in collaborazione con Regione Sardegna, Fasi e Comune di Fiorano Modenese, sabato 25 novembre 2017, alle ore 16, al Bla in Via Silvio Pellico, la scrittrice Cristina Caboni presenta il suo nuovo romanzo ‘La rilegatrice di storie perdute’, edito da Garzanti, intervistata dal giornalista Gian Paolo Maini.

Cristina Caboni vive in provincia di Cagliari dove si occupa dell’azienda apistica di famiglia; appassionata coltivatrice di rose si dedica alla conoscenza e allo studio delle essenze e delle fragranze naturali. Non a caso l’esordio come autrice, per Garzanti, avviene con ‘Il sentiero dei profumi’, cui segue ‘La custode del miele e delle api’ e ‘Il giardino dei fiori segreti’, premio Selezione Bancarella 2017.

Con ‘La rilegatrice di storie perdute’, Cristina Caboni confeziona con la sua prosa delicata ed evocativa un nuovo romanzo. Sofia, rilegatrice di libri rari e antichi, è abituata a riportare i vecchi, consunti, maltenuti volumi al loro originario splendore. Carta ingiallita, copertinari, fili sono gli elementi da restaurare per riportare a nuova vita pagine storiche. Un lavoro preciso, accurato, amato da Sofia e capace di farle dimenticare come la sua vita le sia sfuggita di mano giorno dopo giorno. È il ritrovamento di un testo scritto a mano in una controguardia a modificare il corso di quelle giornate di lavoro.

La calligrafia è di Clarice, una donna dell'Ottocento che sogna di divenire rilegatrice e che affida a quelle parole la testimonianza più cara e importante della sua vita. Le storie di due donne, la realtà di due epoche, le similitudini e le differenze sono il nervo di “La rilegatrice di storie perdute”. Un romanzo intimo e intenso per narrare un lavoro prezioso, quello di chi impegna le sue ore a preservare dall'oblio i libri, e la forza delle donne, il cui coraggio rimane immutato nei secoli.

Al cinema teatro Astoria dalle ore 21.00 è in programmazione il film 'La battaglia dei sessi', regia: Jonathan Dayton, Valerie Faris

Cast: Emma Stone, Steve Carell, Andrea Riseborough, Elisabeth Shue, Natalie Morales, Sarah Silverman, Bill Pullman, Alan Cumming, Eric Christian Olsen

Trama: nel 1973 la TV americana trasmise uno degli eventi sportivi più attesi di tutti i tempi, con un seguito di 90 milioni di spettatori in tutto il mondo: una partita di tennis fra la campionessa del mondo Billie Jean King e l’ex campione e scommettitore seriale Bobby Riggs. L’evento, denominato "La battaglia dei sessi", ebbe una grande risonanza in un periodo caratterizzato dalla rivoluzione sessuale e della nascita del movimento per i diritti delle donne. Ma i due campioni rivali, King e Riggs, fuori dal campo, erano impegnati a combattere battaglie personali ben più complesse. King, donna estremamente riservata, non ambiva solo a ottenere l’uguaglianza fra i sessi, ma anche a comprendere la propria identità sessuale nell’ambito della sua amicizia con Marilyn Barnett. Riggs invece, che incarna una delle prime grandi celebrità mediatiche auto prodotte, lottava segretamente contro il vizio del gioco d’azzardo, di cui la sua famiglia e sua moglie Priscilla avevano fatto le spese. Insieme, Billie e Bobby offrirono uno spettacolo culturale che diede vita ovunque a grandi dibattiti, lasciando un segno permanente.

Quando: 25 novembre 2017

Orari: 16:00

Dove: Bla - via Silvio Pellico,11

« settembre 2020 »
month-9
lu ma me gi ve sa do
31 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 1 2 3 4
Eventi recenti
25.09.2020 Bambini e famiglie, Cultura, sport e tempo libero
Casa Corsini

Laboratorio "Giochiamo con SpriteBox: Code Hour"

26.09.2020 Cultura, sport e tempo libero
Cinema Teatro Astoria

"Miss Marx" al Cinema Astoria

28.09.2020 Lavoro e formazione, Scuola e nidi
Casa Corsini

Formazione per insegnanti ed educatori

Vedi tutti gli eventi