Accessibilità

Centralina di monitoraggio

Centralina di monitoraggio

Dal 1 gennaio 2013, in conformità a quanto stabilito dalla normativa di riferimento (decreto legislativo 13 agosto 2010, n. 155 "Attuazione della Direttiva 2008/50/CE relativa alla qualità dell´aria ambiente e per un´aria più pulita in Europa) è stata data piena attuazione alla nuova configurazione della rete di rilevamento della qualità dell’aria regionale composta da 47 stazioni di monitoraggio distribuite sul territorio emiliano romagnolo. Nonostante la riduzione del numero di stazioni, la centralina posizionata dal 10/05/2007 a Fiorano M.se, in Circonvallazione S Francesco, è rimasta accesa e da allora continua a misurare come centralina da traffico i parametri di qualità dell'aria relativi a: 
C6H4(CH3)2 (Xyleni); C6H4(CH3)2 (o-xylene); C6H5-CH2-CH3 (Etil Benzene); C6H5-CH3 (Toluene); C6H6 (Benzene); CO (Monossido di carbonio); NO (Monossido di azoto); NO2 (Biossido di azoto); NOX (Ossidi di azoto); PM10

Avvisi recenti
22.09.2022

Censimento delle alberature a Fiorano Modenese

La schedatura di ogni albero in base a diversi dati permetterà di programmare interventi e tracciarli nel tempo

09.08.2022

Due anni di Bike to Work

È possibile aderire fino a fine anno: contributi economici per chi percorre il tratto casa-lavoro in bici e non in auto!

26.05.2022

Ristorazione: parte UPVIVIUM, contest che porta la Riserva di Biosfera in gara in Italia

I vincitori delle sei Riserve di Biosfera (tra cui quella delle Salse), partner di progetto, si contenderanno il primato nazionale con un contest live

Vedi tutti gli avvisi