Accessibilità

Bonus idrico gas ed energia elettrica

Il bonus consiste in una agevolazione, riconosciuta ai clienti domestici che risultino in condizioni di disagio economico (titolari di un contratto di fornitura di gas naturale, acqua e/o energia elettrica) per le forniture presso l'abitazione di residenza.

Il bonus elettrico per disagio fisico va richiesto presso lo sportello sociale.

Tutti gli altri bonus per disagio economico sono riconosciuti automaticamente in base ai parametri Isee. Per ulteriori approfondimenti ARERA (Bonus Luce, Gas e Acqua)

Servizio Sociale Territoriale di Fiorano Modenese

Responsabile: Emanuela Lotti

Contatti

Telefono: 0536 833401
Email: sociali@fiorano.it

Orari

Apertura al pubblico: su appuntamento 

dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 13,30.

il giovedì pomeriggio anche dalle ore 14,00 alle ore 18,00.

Sportello informativo per l'integrazione della popolazione straniera

lunedì 9.30 - 12.30

Sede

Polo territoriale di Fiorano Modenese

Villa Pace

Via Marconi, 106

41042 Fiorano Modenese

Strumenti di tutela

Strumenti di tutela giurisdizionale

Contro gli atti della pubblica amministrazione è sempre ammessa la tutela giurisdizionale dei diritti e degli interessi legittimi dinanzi agli organi di giurisdizione ordinaria o amministrativa (art. 113 Cost.)

L'organo competente per la tutela giurisdizionale per atti e/o provvedimenti ritenuti illegittimi sono il Tribunale Amministrativo Regionale della Regione Emilia Romagna (in primo grado) e il Consiglio di Stato (secondo grado).

Termini per presentare un ricorso per atti e/o provvedimenti amministrativi in generale:

60 giorni, a pena di decadenza, dalla notificazione dell'atto, dalla sua comunicazione o comunque conoscenza; in caso di termini diversi, gli stessi sono comunque specificati nell’atto medesimo.

Termini per presentare un ricorso contro il silenzio della pubblica amministrazione

L'azione può essere proposta trascorsi i termini per la conclusione del procedimento amministrativo, fintanto che l’Amministrazione continua ad essere inadempiente e, comunque, non oltre un anno dalla scadenza del termine di conclusione del procedimento amministrativo.

Termini per fare ricorso su richieste di accesso ai documenti amministrativi

L'azione può essere proposta entro 30 giorni dalla conoscenza della decisione impugnata o dalla formazione del silenzio-rifiuto, mediante notificazione al Comune e ad almeno un controinteressato.

Strumenti di tutela amministrativa

  • Ricorso in opposizione: avanti la stessa Autorità che ha emanato il provvedimento, entro 30 giorni; 
  • Ricorso gerarchico: avanti l’Autorità gerarchicamente superiore, entro 30 giorni; 
  • Ricorso straordinario al Capo dello Stato: entro 120 giorni dalla notificazione, comunicazione o conoscenza dell'atto impugnato ritenuto illegittimo (in alternativa al ricorso al T.A.R., Tribunale Amministrativo Regionale).
Avvisi recenti
07.09.2022

Hospice di Area Sud: presentato il progetto

La struttura sorgerà a Spezzano di Fiorano Modenese sul terreno che sarà donato dall’associazione Amici per Vita, con l’importante sostegno di Fondazione di Modena e diversi imprenditori locali. L’Hospice servirà i distretti sanitari dell’area sud e verrà realizzato da Ausl Modena. Testimonial del progetto Giorgio Panariello

05.09.2022

Hospice di Area Sud: presentazione del progetto a Fiorano Modenese

Martedì 6 settembre a Casa Corsini, un incontro per parlare del progetto con Azienda Usl, associazione Amici per la Vita, Fondazione di Modena e ringraziare chi ha contribuito. Sarà presente anche il comico Giorgio Panariello.

Vedi tutti gli avvisi