Accessibilità

COSAP - Canone per l'Occupazione di Suolo e Aree Pubbliche

Abolita dal 01/01/2021, sostituita dal Canone Unico Patrimoniale. E' un canone dovuto da chiunque occupa spazi o aree comunali di uso pubblico (es.strade, piazze, parchi, ...) per svolgere attività permanenti o temporanee.

Il servizio è gestito direttamente dalla Fiorano Gestioni Patrimoniali s.r.l.

Tributi

Contatti

Telefono: 0536 833224 - 833262 - 833269 (Ica-Tari)
Email: tributi@fiorano.it
PEC: comunefiorano@cert.fiorano.it

Orari

Ufficio Tributi riceve su appuntamento

dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.00
lunedì e giovedì dalle ore 15.00 alle ore 17.30

Tel. 0536/833224 - 262

 

Ica srl - Gestione Tari riceve su appuntamento

L'ufficio Tari riceve solo su appuntamento dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 12.30 

       e il giovedì pomeriggio dalle 14.30 alle 17.00

 

Tel. 0536 833269 

mail: tari.fioranomodenese@icatributi.it

 

Sede

Municipio - primo piano

Piazza Ciro Menotti, 1

41042 Fiorano Modenese 

Strumenti di tutela

Strumenti di tutela giurisdizionale

Contro gli atti della pubblica amministrazione è sempre ammessa la tutela giurisdizionale dei diritti e degli interessi legittimi dinanzi agli organi di giurisdizione ordinaria o amministrativa (art. 113 Cost.)

L'organo competente per la tutela giurisdizionale per atti e/o provvedimenti ritenuti illegittimi sono il Tribunale Amministrativo Regionale della Regione Emilia Romagna (in primo grado) e il Consiglio di Stato (secondo grado).

Termini per presentare un ricorso per atti e/o provvedimenti amministrativi in generale:

60 giorni, a pena di decadenza, dalla notificazione dell'atto, dalla sua comunicazione o comunque conoscenza; in caso di termini diversi, gli stessi sono comunque specificati nell’atto medesimo.

Termini per presentare un ricorso contro il silenzio della pubblica amministrazione

L'azione può essere proposta trascorsi i termini per la conclusione del procedimento amministrativo, fintanto che l’Amministrazione continua ad essere inadempiente e, comunque, non oltre un anno dalla scadenza del termine di conclusione del procedimento amministrativo.

Termini per fare ricorso su richieste di accesso ai documenti amministrativi

L'azione può essere proposta entro 30 giorni dalla conoscenza della decisione impugnata o dalla formazione del silenzio-rifiuto, mediante notificazione al Comune e ad almeno un controinteressato.

Strumenti di tutela amministrativa

  • Ricorso in opposizione: avanti la stessa Autorità che ha emanato il provvedimento, entro 30 giorni; 
  • Ricorso gerarchico: avanti l’Autorità gerarchicamente superiore, entro 30 giorni; 
  • Ricorso straordinario al Capo dello Stato: entro 120 giorni dalla notificazione, comunicazione o conoscenza dell'atto impugnato ritenuto illegittimo (in alternativa al ricorso al T.A.R., Tribunale Amministrativo Regionale).
Normativa
Altre informazioni

Per informazioni rivolgersi alla Fiorano gestioni patrimoniali

Avvisi recenti
06.06.2022

Progetto "Conciliazione Vita-Lavoro" 2022

Domande per contributo centri estivi dal 24 giugno al 31 luglio

24.05.2022

Newsletter Informativa - Ufficio Tributi

Consultabile online per scoprire tutte le novità che attendono i cittadini dal punto di vista tributario

10.05.2022

Modifica addizionale IRPEF

Si alza la soglia di esenzione, dai 10 mila ai 13 mila euro di reddito

Vedi tutti gli avvisi