Accessibilità

10.000 euro per Nonantola e Castelfranco

Attivo anche un conto corrente bancario a favore dei Comuni alluvionati.

L’Unione dei Comuni del Distretto ceramico ha attivato un conto corrente dedicato alle iniziative di solidarietà per i comuni della Bassa Modenese colpiti dall'alluvione.

Il numero del conto è IT04 D 02008 67019 000104426162 di UNICREDIT SPA, intestato a UNIONE DEI COMUNI DEL DISTRETTO CERAMICO - Conto Solidarietà, con una specifica causale "Emergenza alluvione".

Contestualmente l’Unione ha devoluto 10.000 euro per i Comuni di Nonantola e Castelfranco a favore delle famiglie che hanno subito danni.

“Le azioni di solidarietà per i comuni alluvionati sono nate spontaneamente tra le associazioni di volontariato e semplici cittadini. Anche le istituzioni vogliono fare la propria parte, seppur piccola, attraverso questa decisione presa all’unanimità da parte degli otto comuni che compongono l’Unione del Distretto ceramico” è il commento della Presidente Maria Costi.

Data di pubblicazione: 16 dicembre 2020

Avvisi recenti
06.10.2022

Unione Distretto Ceramico, 51mln di euro per Servizi

Via al Piano di zona per salute e benessere sociale 2022

06.10.2022

Bando contributi enti esponenziali delle confessioni religiose

Scadenza: 2 novembre 2022

03.10.2022

Parte la stagione 2022/23 del Centro Via Vittorio Veneto

Da ottobre a maggio proseguiranno le quattro rassegne dedicate a musica, arte e cultura.

01.10.2022

Aggiornamento Albo degli scrutatori e dei presidenti di seggio

Le domande on line dal 1° ottobre.

30.09.2022

Contenimento delle emissioni: buoni risultati del monitoraggio

A Cersaie 2022 presentati i risultati a livello ambientale della verifica intermedia dell’Accordo sulle emissioni, firmato nel 2019 da dieci comuni del distretto ceramico, dalle province di Modena e Reggio, da Confindustria ceramica e dalla Regione

30.09.2022

Ordinanza per la qualità dell'aria

Dal 1° ottobre al 31 dicembre in vigore le misure per la qualità dell’aria, con limitazioni alla circolazione di alcune categorie di veicoli e altri divieti. Allo sforamento dei limiti di PM10 entrano in vigore le misure emergenziali. Per tutto il periodo sono istituite le domeniche ecologiche.

Vedi tutti gli avvisi