Accessibilità

Chiusi negozi, bar, ristoranti

Nuove misure più restrittive. Dpcm del 11 marzo 2020

Testo del nuovo DPCM del 11 marzo 2020

SERVIZI DI RISTORAZIONE

Fino al 25 marzo sono sospese le attività dei servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie), ad esclusione delle mense (codice Ateco 562910 - a Fiorano Modenese solo una mensa ha questo codice) e del catering continuativo su base contrattuale, che garantiscono la distanza di sicurezza interpersonale di un metro.
Resta consentita la sola ristorazione con consegna a domicilio nel rispetto delle norme igienico-sanitarie sia per l’attività di confezionamento che di trasporto.
Restano aperti gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande (bar) posti nelle aree di servizio e rifornimento carburante situati lungo la rete stradale, autostradale e all’interno delle stazioni ferroviarie, aeroportuali, lacustri e negli ospedali garantendo la distanza di sicurezza interpersonale di un metro.
Restano aperti i negozi di generi alimentari, i forni e panetterie per la sola vendita di pane ed altri prodotti da forno, se dovessero avere nello stesso locale anche il bar questo deve essere chiuso.
Restano aperti gli esercizi commerciali previsti dall'allegato 1 del DPCM del 11 marzo 2020
Si precisa che EDICOLE e TABACCHI sono mantenuti aperti per garantire servizi essenziali (art. 1, comma 3 dell'allegato 2 del DPCM) e che tra questi non è prevista la vendita di BIGLIETTI DELLA LOTTERIA, GRATTA E VINCI, LOTTO USO DELLE MACCHINETTE SLOT MACHINE. Queste NON sono NECESSITA' per cui si può uscire di casa
Restano valide le precauzioni già previste e più volte segnalate.
📌 SOSTARE NEI NEGOZI IL TEMPO STRETTAMENTE NECESSARIO,
📌 RECARSI A FARE LA SPESA DA SOLI
📌 MANTENERE LA DISTANZA DI ALMENO UN METRO DALLE ALTRE PERSONE
📌 NON RECARSI A FARE LA SPESA PIÙ VOLTE AL GIORNO
📌 FARE LA SPESA ENTRO IL TERRITORIO E POSSIBILMENTE NEL NEGOZIO PIÙ' PROSSIMO

ALTRI SERVIZI
Restano garantiti, nel rispetto delle norme igienico-sanitarie, i servizi bancari, finanziari, assicurativi nonché l’attività del settore agricolo, zootecnico di trasformazione agro-alimentare comprese le filiere che ne forniscono beni e servizi.

Data di pubblicazione: 12 marzo 2020

Avvisi recenti
01.12.2022

Nuovo sistema di raccolta differenziata dei rifiuti

Verranno attivate gradualmente per lotti a partire da gennaio 2023 nei quattro comuni del Distretto ceramico: Fiorano Modenese, Sassuolo, Maranello e Formigine.

30.11.2022

Distretto ceramico: ecco la road map verso le nuove modalità di raccolta differenziata

Hera e i Comuni di Fiorano Modenese, Sassuolo, Maranello e Formigine presentano le attività che accompagneranno il distretto nella graduale trasformazione dei servizi ambientali.

30.11.2022

Contributi per la mobilità sostenibile

A Fiorano Modenese erogati oltre 15.000 euro per l’acquisto di biciclette nel 2022

27.11.2022

Consegnate le chiavi della città di Fiorano a Piero Ferrari

In occasione dei 50 anni della Pista di Fiorano. Il vice presidente di Ferrari ha sottolineato il legame con il territorio, tra ricordi e aneddoti, nell’intervista con Leo Turrini.

25.11.2022

Riqualificazione Villaggio Artigiano

Completata la fase di ricognizione degli spazi. Il progetto vedrà la collaborazione di Università e imprese locali

24.11.2022

Intitolazione dei nidi comunali

I nomi scelti sono stati il frutto di un percorso partecipato con bambini e famiglie

Vedi tutti gli avvisi