Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Avvisi > Contributi per l’acquisto di biciclette e monopattini

Contributi per l’acquisto di biciclette e monopattini

Le domande possono essere presentate da venerdì 10 luglio

Il Comune di Fiorano Modenese incentiva la mobilità sostenibile tramite l’erogazione di un contributo pari al 50% del prezzo di acquisto per biciclette tradizionali o a pedalata assistita e monopattini, fino ad un incentivo massimo di 200 euro. La domanda può essere presentata a partire dal 10 luglio 2020 e fino ad esaurimento del fondo.

Grazie anche al finanziamento regionale di euro 8.639,32, assegnato con delibera 570, nell’ambito del progetto ‘Bike to work’, l’amministrazione comunale, al fine di promuovere la mobilità sostenibile, ridurre l’inquinamento atmosferico e sostenere iniziative per la Fase 3 del postcovid, ha costituito un fondo destinato a contributi per l’acquisto di biciclette tradizionali, a pedalata assistita e veicoli a propulsione elettrica, definiti come “monopattini che rientrano nei limiti di potenza e velocità" e cioè in una potenza massima di 0,5 kW e entro i 20 km/h (DM sulla micromobilità elettrica del 4 giugno 2019). Le risorse disponibili sono 12.341,88 euro per l’anno 2020, 10.000 euro per l’anno 2021 e per l’anno 2022.

"Il Comune di Fiorano Modenese, già da alcuni anni, eroga, con risorse proprie, incentivi per l'acquisto di biciclette elettriche. –sottolinea l’assessore alla Mobilità e all’Ambiente, Davide Branduzzi - Il contributo della Regione ha permesso sia di aumentare le risorse a disposizione, sia di ripensare i criteri con cui erogare l'incentivo. In particolare è stata ampliata la tipologia di mezzi ecologici acquistabili e rivisti i criteri economici, in modo da renderli omogenei a quelli adottati dai comuni limitrofi. L'obiettivo è favorire una mobilità sostenibile, adatta ad un contesto urbano come quello del Distretto ceramico. L'aver concordato i criteri insiemi ai comuni di Formigine, Maranello e Sassuolo, rappresenta un aspetto fondamentale in vista dell'impegno che ci siamo assunti con il PUMS. Anche questo contributo, quindi, va visto all'interno dell'ottica della "città effettiva" che è alla base delle principali scelte di mobilità fatte dai quattro comuni negli ultimi anni".

I cittadini residenti a Fiorano Modenese possono chiedere il sostegno per l’acquisto di biciclette e monopattini, pari al 50% del prezzo di vendita (iva inclusa) e comunque non superiore a 200 euro. E’ ammesso il contributo per un solo mezzo a nucleo famigliare all’anno, acquistato a partire dal 20 maggio 2020.

La domanda di contributo deve essere inviata, completa di tutta la documentazione, prioritariamente tramite pec a comunefiorano@cert.fiorano.it o, in subordine, consegnato a mano, previo appuntamento telefonico con il personale dell’ufficio protocollo (tel. 0536 833225).

La modulistica è disponibile sul sito web del Comune di Fiorano Modenese "Ecoincentivi biciclette e monopattini”; oppure presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico in piazza Ciro Menotti, 1, dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13:00, il lunedì e giovedì pomeriggio dalle 14:30 alle 17:30.

L'erogazione dei contributi, per le domande ammissibili, in un'unica soluzione, avverrà entro 90 giorni dalla richiesta, salvo esaurimento fondi.

archiviato sotto:

Data di pubblicazione: 06 luglio 2020

Avvisi recenti
02.12.2020

BLA sempre presente

Migliorata con nuove attrezzature la sala studio e corsi e acquistati nuovi libri.

01.12.2020

Solidarietà alimentare

Adesione di esercizi commerciali per accettazione buono alimentare o rilascio carta prepagata.

01.12.2020

Allerta meteo arancione per precipitazioni nevose

Martedì e mercoledì 1 e 2 dicembre.

01.12.2020

Presentazione bilancio di previsione 2021-2023

L’Amministrazione incontra le associazioni di categoria per chiarire le misure principali del prossimo triennio

30.11.2020

Caregiver: l’Unione dei Comuni riconosce chi si prende cura

Approvato dal Comitato di Distretto il nuovo progetto per supportare e valorizzare chi assiste un familiare non autosufficiente

30.11.2020

Parte il progetto europeo "ON-OFF" contro la violenza di genere online

Da mercoledì 2 dicembre: associazione fioranese Lumen capofila!

Vedi tutti gli avvisi