Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Avvisi > Contributi straordinari anche per le associazioni fioranesi

Contributi straordinari anche per le associazioni fioranesi

Contributi straordinari anche per le associazioni fioranesi
C’è tempo fino al 25 giugno per accedervi

L’Amministrazione di Fiorano Modenese, ha deliberato la concessione di contributi alle Associazioni di promozione sociale e di volontariato che svolgono attività nel territorio comunale. Si tratta di un sostegno alle difficoltà derivate dalla difficile situazione economica connessa all’emergenza Covid-19. Il Bando stanzia complessivamente una cifra di 65 mila euro, a parziale ristoro delle spese delle associazioni.

Sono ammesse solo certe tipologie di spesa, attestate da relativi documenti (fatture, note, scontrini, etc.) effettuate nel lasso di tempo che va dal 1° marzo 2020 al 30 aprile 2021. I rimborsi spese per le attività svolte dai volontari possono essere attestati con dichiarazione sottoscritta dal legale rappresentante dell’associazione. Il contributo massimo previsto per ogni richiedente, anche a fronte di spese ammissibili di entità superiore, è di 4 mila euro; e sarà erogato entro 60 giorni dalla conferma di assegnazione.

Non possono partecipare al presente bando le associazioni/società sportive (per le quali è previsto apposito bando), associazioni politiche o professionali o di rappresentanza di categoria, e neanche le organizzazioni sindacali. Qualora la somma disponibile non risulti sufficiente, l’importo dei contributi assegnati sarà ridotto in proporzione alle mancate risorse.

Il modulo di domanda è reperibile sul sito del Comune ed è da compilare in ogni sua parte, allegando copia di un documento identità di chi sottoscrive. A seguire, dovrà essere inviato a sport@fiorano.it ponendo nell’oggetto della mail la dicitura “Richiesta contributo per associazioni di promozione sociale e di volontariato”. Il termine ultimo di presentazione delle domande è venerdì 25 giugno 2021.

"L'Amministrazione – afferma l’assessore Morena Silingardi – ha messo a disposizione una cifra considerevole per dare sostegno al volontariato e alle iniziative delle tante associazioni presenti sul territorio fioranese. Il Covid ha impedito di organizzare eventi di autofinanziamento e in molti casi ha reso obbligatoria la chiusura delle sedi, se non la più onerosa sanificazione. Consapevoli, quindi, di quanto siano gravose le spese fisse, riteniamo giusto intervenire con un sostegno per le spese documentate del periodo di pandemia (assicurazioni, spese di contabilità, gestione immobili, costi delle utenze ecc.). D'altro canto, abbiamo sempre tenuto in massima considerazione il contributo dei volontari alla vivacità culturale del territorio, il loro valore sociale e l'apporto collaborativo alle tante iniziative organizzate insieme. Inoltre, in questo caso come in altri – conclude l’assessore – ci è parso doveroso riconoscere una problematica di conduzione segnalata da più di un’associazione”.

Per informazioni contattare l’Ufficio Associazionismo del Comune di Fiorano Modenese ai tramite il 0536-833433 / 339-7501725 o la mail sport@fiorano.it.

archiviato sotto:

Data di pubblicazione: 28 maggio 2021

Avvisi recenti
26.01.2023

Il cinema teatro Astoria si rinnova

Con interventi di efficientamento energetico e l’apertura della gara per la gestione di struttura ed eventi culturali

26.01.2023

Continua il cambio sistema raccolta rifiuti a Fiorano Modenese

Tutti gli appuntamenti utili e le vie del Lotto 2

23.01.2023

Sollecito tassa rifiuti 2017

L'importo recuperato andrà a vantaggio dei contribuenti

20.01.2023

Cambio raccolta rifiuti

Tutti gli appuntamenti utili alla cittadinanza e le vie del Lotto 1

20.01.2023

Transizione digitale del Distretto Ceramico

In arrivo 2,5 milioni di euro da fondi PNRR per migliorare i servizi on-line ai nostri cittadini

19.01.2023

Fiorano Modenese: lunedì 23 gennaio 2023 parte il porta a porta di carta e plastica

Novità area urbana a sud della Statale Est e compresa tra via Ghiarella ad est e via S. Caterina da Siena a ovest. Per chi non ha ancora ritirato il kit, le Case Smeraldo rimarranno a disposizione del pubblico fino al 5 febbraio

Vedi tutti gli avvisi