Accessibilità

Fiorachella 2019

Fiorachella 2019
A Villa Pace il 12 e 13 luglio tanta musica e divertimento.

Sarà Piotta, al secolo Tommaso Zanello, rapper e produttore discografico, l’ospite di punta di ‘Fiorachella 2019’, festival musicale organizzato nella splendida cornice di Villa Pace a Fiorano Modenese, nelle serate di venerdì 12 e sabato 13 luglio, da Fiorano Free Music, Radio Antenna 1 e comune di Fiorano Modenese, con il sostegno di DEF, azienda fioranese di produzione di smalti (main sponsor) e altre ditte del territorio (GMM, A Zeta Gomma, officina meccanica Vandelli, Emiliana Spurghi).  

Ispirato al famoso festival americano Coachella, il Fiorachella 2019 vedrà il susseguirsi di esibizioni live per due giornate, ad ingresso libero e gratuito, in cui la musica sarà protagonista.

Nel corso della conferenza stampa di questa mattina (martedì 2 luglio) l’assessore alla Cultura del comune di Fiorano Modenese, Morena Silingardi, Simone Zocchi, per Fiorano Free Music, Riccardo Doni, legale rappresentante di DEF e Andrea Nocetti di Radio Antenna Uno hanno presentato il ricco programma di questa seconda edizione del festival e sottolineato l’importanza dell’evento.

 “Un appuntamento che d’ora in poi – ha detto Simone Zocchi – si rinnoverà ogni anno la seconda settima di luglio a Villa Pace e che rappresenta il culmine del più ampio progetto Fiorano Free Music, iniziativa culturale nata cinque anni fa, ideata e gestita interamente da volontari del territorio per divulgare la musica nei luoghi più significativi del paese, promuovendo artisti emergenti e già noti”.

Lo stesso obiettivo che si pone anche Radio Antenna 1, da quarant’anni a Fiorano, come ha affermato il dj Andrea Nocetti: “Fare crescere il territorio sia nell’aggregazione, sia nei luoghi, magari un po’ trascurati, con eventi che non siano solo divertimento, ma lascino le persone con al voglia di rincontrarsi”.

L’assessore alla Cultura, Morena Silingardi ha poi sottolineato che “Villa Pace si conferma il luogo nel quale l’amministrazione vuole favorire questo tipo di manifestazioni di grande aggregazione, valorizzando le collaborazioni tra associazioni e volontari, come nel caso di quella ormai consolidata tra Fiorano free Music e Radio Antenna.”

“Organizzare tutti eventi che proponiamo nel corso dell’anno richiede mesi e mesi di impegno e lavoro e non sarebbe possibile senza il sostegno dell’amministrazione comunale e degli  sponsor” – ha evidenziato Zocchi.

Un sostegno che la DEF, come ha detto il legale rappresentante Riccardo Doni, ha dato volentieri nel suo 40° anniversario, “perché riconosce il valore del volontariato e ritiene importante restituire qualcosa alla collettività fioranese che la ospita sul suo territorio da trent’anni”.

“Solo la collaborazione tra associazioni e con gli sponsor rende possibile realizzare eventi di questo tipo per l’amministrazione  - ha ribadito l’assessore Morena Silingardi -  e con piacere noto che abbiamo sempre più proposte e partecipazione in questo senso da volontariato e aziende del territorio”.

Fiorachella 2019 inizia venerdì 12 luglio, alle ore 19.00, con dj Bonzo da Radio Antenna 1 e il suo dj set, seguiranno i ‘Guerrilla Radio’ tribute band italiana dei Rage Against The Machine. A fine serata, l’imperdibile dj set “Oasis Club 1993-2003 a night to remember”, che ripercorrerà gli anni della mitica discoteca sassolese con la sua musica ed il suo pubblico unico, per ballare fino all’una di notte.

Sabato 13 luglio sarà una serata particolare, di incontro tra musica e arte visiva. Si parte alle 19.30 si parte con il blues di ‘Nick & Nick’,  per passare al hip hop di ‘Genek-C & Inox’, e, alle 21.00 ai beat del rapper spezzanese Pepe che si fonderanno con la street art di ABVA. Durante l’esibizione, ABVA, giovane artista sassolese, produrrà in tempo reale un murales, ispirato alla musica di Pepe, opera che, nei giorni successivi, verrà venduta al miglior offerente. Il ricavato sarà devoluto a scopo benefico ad un’associazione del territorio.

Sabato 13 luglio, alle 22.00, il concerto del Piotta chiuderà con il botto la due giorni di musica live al parco di Villa Pace, a Fiorano Modenese. Per i nottambuli si potrà continuare a ballare ed ascoltare musica fino all’una di notte con dj Noce di Radio Antenna Uno.

A Villa Pace sarà anche possibile mangiare e bere grazie ai punti di ristoro allestiti da Comix Pub e Caffè del Teatro, o gustare un gelato nel chiosco dell’Officina del Gelato, che si trasferisce per l’occasione nel parco della Villa.

Durante la manifestazione sarà possibile acquistare t-shirt e gadget firmati ‘Fiorangels’, il cui ricavato servirà a finanziare e sostenere i futuri progetti di Fiorano Free Music, tra cui, il prossimo 8 settembre, un evento musicale  in centro a Fiorano con la presenza del cantautore Marco Baroni e ‘Gillo and the Starmen’, David Bowie tribute band.

Tutte le informazioni anche sulle pagine Facebook Fiorano Free Music, Instagram FioranoFM  e sul sito www.fiorangeles.org

Data di pubblicazione: 02 luglio 2019

Avvisi recenti
07.12.2022

Inaugurazione del nuovo Centro di Fiorano

Domenica 11 dicembre dalle ore 10.30 con il progettista, architetto Alessandro Caronia, la Banda Flos Frugi, esibizioni di pattinaggio a rotelle e Faith Gospel Choir.

07.12.2022

Graduatoria Voucher Sport

Nei prossimi giorni avverranno le liquidazioni

05.12.2022

Dicembre a Fiorano 2022

Iniziative per grandi e piccoli, mercatini, shopping e due momenti clou: l’inaugurazione del nuovo Centro di Fiorano domenica 11 dicembre e la presentazione del nono volume del libro di memorie fioranesi ‘Mi ritorna in mente’, il 18 dicembre

05.12.2022

Chiusura uffici comunali ponte 8 dicembre

Reperibilità servizi mortuari

01.12.2022

Nuovo sistema di raccolta differenziata dei rifiuti

Verranno attivate gradualmente per lotti a partire da gennaio 2023 nei quattro comuni del Distretto ceramico: Fiorano Modenese, Sassuolo, Maranello e Formigine.

30.11.2022

Distretto ceramico: ecco la road map verso le nuove modalità di raccolta differenziata

Hera e i Comuni di Fiorano Modenese, Sassuolo, Maranello e Formigine presentano le attività che accompagneranno il distretto nella graduale trasformazione dei servizi ambientali.

Vedi tutti gli avvisi