Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Avvisi > I makers del FabLab di Fiorano al “Digital Sunday” alle scuole di Maranello

I makers del FabLab di Fiorano al “Digital Sunday” alle scuole di Maranello

Domenica 23 febbraio.

Ci saranno anche i makers del FabLab del Comune di Fiorano Modenese, con sede a Casa Corsini, domenica 23 febbraio al ‘Digital Sunday’ delle scuole Stradi di Maranello, un’intera giornata dedicata a “L’arte e il digitale”.

Fra lezioni magistrali ed interventi istituzionali è prevista anche la presentazione dell’esperienza che ha visto protagonisti in un progetto comune proprio le scuole maranellesi e il FabLab fioranese.

Nei mesi scorsi il FabLab di Casa Corsini, partendo dall’idea dell’artista Francesco Finotti, ha realizzato un braccio robotico, comandato a distanza, che ha dipinto pitture rupestri su una lastra in una casa-grotta, in occasione di Matera Capitale Europea della Cultura 2019.

Soggetti pubblici e privati si sono uniti per dare vita ad un progetto in grado di coniugare arte, tecnologia e opportunità educative per i ragazzi. La community del FabLab di Casa Corsini ha infatti sviluppato il robot, le soluzioni per il movimento, la app di controllo da remoto e le modalità per permetterne l’attività pittorica. Ma a questa attività se n’è aggiunta un’altra, che ha visto protagonisti la scuola secondaria di primo grado ing. Carlo Stradi di Maranello e la scuola secondaria di primo grado Nicola Festa di Matera. Studenti di entrambi gli istituti hanno realizzato i disegni poi riprodotti nella casa-grotta dal robot durante la performance artistica e sviluppato azioni di reciproca conoscenza su temi culturali. In particolare, i ragazzi di Matera hanno visitato il territorio di Fiorano Modenese e Maranello in aprile, mentre gli alunni maranellesi sono scesi in visita a inizio maggio dello scorso anno.

Alle scuole Stradi è stato poi sviluppato un percorso di apprendimento da Francesco Finotti, artista visivo e plastico, e da “La Tata Robotica” Enrica Amplo, esperta di STEAM Education. Il percorso didattico si è concretizzato nella realizzazione di un pannello interattivo che racconta microstorie di vita vissuta tra i Sassi: narrazioni, registrazioni e materiale sonoro raccolto dagli studenti della scuola secondaria di primo grado di Matera, che rappresentano un prezioso patrimonio di memorie collettive della città.

Grazie al supporto dell’amministrazione comunale fioranese e di due aziende del territorio, Atom srl di Maranello e Dierre Group di Fiorano, è stato possibile dar vita a questo progetto ricco di relazioni per il territorio, giunto ora alle fasi finali. Domenica 23 febbraio, in occasione del “Digital Sunday” delle Stradi, i makers del FabLab di Casa Corsini presenteranno quindi "Fanny”, il braccio robotico “artista” e la touchboard, protagonisti nei mesi scorsi presso la Storica Casa Grotta di Vico Solitario a Matera. Previsti gli interventi dell’artista Francesco Finotti, della coordinatrice di Casa Corsini Alice Toni, del tecnico del Comune di Fiorano Doriano Dalpiaz e, naturalmente, una performance di “Fanny”.

archiviato sotto:

Data di pubblicazione: 22 febbraio 2020

Avvisi recenti
29.06.2022

Agevolazioni TARI a famiglie ed imprese

Agevolazioni per utenze domestiche e non domestiche. Alcune sono riconosciute d’ufficio, per altre occorre presentare domanda entro il mese di ottobre 2022.

28.06.2022

Orari estivi uffici comunali

Dal 2 luglio al 27 agosto 2022

28.06.2022

Unione: Pronto intervento sociale, in arrivo 200mila euro per potenziare il servizio

Potenziare il coordinamento tra gli operatori del pronto intervento sociale e l’attività dei servizi interni dell’Unione, quali la tutela minori, il centro antiviolenza e i servizi sociali negli orari ordinari di servizio.

27.06.2022

‘Evviva l’estate kids’

A Fiorano Modenese l’estate con animazioni, laboratori e spettacoli per bambini e ragazzi.

27.06.2022

La Grecia in piazza a Fiorano Modenese

Continua il Sempre Maggio Fioranese con i balli latino-americani di Fiorano Park e il fine settimana in piazza dedicato ai sapori e profumi del Peloponneso.

27.06.2022

Qualità dell’Aria in Emilia-Romagna, al via un'indagine per dare voce ai cittadini

C'è tempo fino al 17 luglio. L’analisi fa parte delle attività di consultazione e partecipazione previste nel percorso di elaborazione del nuovo Piano Aria Integrato Regionale

Vedi tutti gli avvisi