Accessibilità

Il Maggio Fioranese

Eventi e appuntamenti da lunedì 6 a venerdì 10 maggio 2019

Il Maggio Fioranese 2019 inizia ad entrare nel vivo, proponendo laboratori per bambini e ragazzi, incontri culturali e interreligiosi e attività ricreative.

Si inizia con due attività per bambini presso la ludoteca di Fiorano: lunedì 6 dalle 17 alle 19 “Auguri Mamma!”, laboratorio creativo per bambini e bambine dai 9 ai 13 anni,  mentre martedì 7, allo stesso orario, il medesimo laboratorio sarà rivolto a bambini e bambine dai 6 agli 8 anni (iscrizione obbligatoria - Bla/Ludoteca 0536 833414).

Casa Corsini ospiterà ben 3 eventi questa settimana. Lunedì 6 maggio formazione gratuita per insegnanti ed educatori con Diego Fontana: dalle 17 alle 18 “Le strutture di una storia” e dalle 18 alle 19 “Riconoscere la struttura mitologica delle storie nelle narrazioni contemporanee”. Martedì 7 e giovedì 9 si terranno due laboratori gratuiti “Fablab Junior” per ragazze e ragazzi da 11 a 14 anni, rispettivamente “Weareble la tecnologia indossabile” e “Nomi, cose, città con Scratch”.

Tutti gli eventi che si terranno a Casa Corsini prevedono l’iscrizione obbligatoria telefonando al numero 0536 833190 o scrivendo a  info@casacorsini.mo.it.

Giovedì 9 maggio alle ore 20.30 al cinema teatro Astoria di Fiorano Modenese si svolgerà l’incontro interreligioso “La custodia dell’altro. Condivisione di esperienze e testimonianze tra diverse comunità religiose e culturali”, che fa parte del più ampio progetto “Lo specchio di noi _ Balcani d’Europa” a cura di Roberta Biagiarelli, promosso da associazione culturale Magazzini San Pietro e Babelia & C. Progetti culturali, realizzato con il contributo dei comuni di Formigine, Fiorano Modenese e Maranello e di Kerakoll Spa. Nel corso della serata interverranno Monsignor Erio Castellucci, Arcivescovo di Modena-Nonantola e teologo, Abd Al - Sabur Turrini, Imam e direttore generale CO.RE.IS (Comunità Religiosa Islamica Italiana) Milano, Francesca Panozzo, MEB Museo Ebraico di Bologna, Thomas Casadei, professore associato di Filosofia del Diritto al dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Modena e Reggio Emilia dove insegna Teoria e Prassi dei Diritti Umani e membro del CRID (Centro di Ricerca Interdipartimentale su Discriminazioni e Vulnerabilità). 

Venerdì 10 maggio il foyer del teatro Astoria ospiterà la mostra fotografica a cura di “Educativa territoriale”, servizio rivolto ai giovani disabili residenti nel distretto Ceramico volto a sostenere percorsi di autonomia personale attraverso esperienze di socializzazione.

Alle ore 20.30 il maestro violinista Gentjan Llukaci si esibirà presso il nuovo Centro Culturale “Via Vittorio Veneto”: l'evento, dal titolo 'Il piacevole gusto per la musica', fa parte della rassegna 'Maggio delle vedute', eventi d'arte a Fiorano, che proseguirà fino al 4 giugno 2019 a cura dell’associazione INArte. Durante la serata sarà offerto un rinfresco.

Nel corso di tutta la settimana inoltre, presso il bocciodromo di Spezzano, si terrà il 36° “Trofeo/G.P. Città di Fiorano - gara regionale” a cura di Bocciofila Fioranese.

Per consultare il programma completo è possibile visitare il sito www.maggiofioranese.it e la pagina facebook Maggio Fioranese.

Data di pubblicazione: 05 maggio 2019

Avvisi recenti
07.12.2022

Inaugurazione del nuovo Centro di Fiorano

Domenica 11 dicembre dalle ore 10.30 con il progettista, architetto Alessandro Caronia, la Banda Flos Frugi, esibizioni di pattinaggio a rotelle e Faith Gospel Choir.

07.12.2022

Graduatoria Voucher Sport

Nei prossimi giorni avverranno le liquidazioni

05.12.2022

Dicembre a Fiorano 2022

Iniziative per grandi e piccoli, mercatini, shopping e due momenti clou: l’inaugurazione del nuovo Centro di Fiorano domenica 11 dicembre e la presentazione del nono volume del libro di memorie fioranesi ‘Mi ritorna in mente’, il 18 dicembre

05.12.2022

Chiusura uffici comunali ponte 8 dicembre

Reperibilità servizi mortuari

01.12.2022

Nuovo sistema di raccolta differenziata dei rifiuti

Verranno attivate gradualmente per lotti a partire da gennaio 2023 nei quattro comuni del Distretto ceramico: Fiorano Modenese, Sassuolo, Maranello e Formigine.

30.11.2022

Distretto ceramico: ecco la road map verso le nuove modalità di raccolta differenziata

Hera e i Comuni di Fiorano Modenese, Sassuolo, Maranello e Formigine presentano le attività che accompagneranno il distretto nella graduale trasformazione dei servizi ambientali.

Vedi tutti gli avvisi