Accessibilità

Illuminazione in via Verdi

Cominciati lavori per mettere nuovi pali e punti luminosi.

La Giunta ha approvato un progetto con modifiche migliorative riguardanti l’illuminazione in via Verdi. I lavori edili sono iniziati nel mese di settembre e si completeranno entro il 31 ottobre 2022 con la posa di nuovi pali e corpi illuminanti, attesi dai residenti. La spesa dell’operazione ammonta a 12.318 euro.

Il progetto generale di riqualificazione della pubblica illuminazione comprende la sostituzione di tutti i punti luce sul territorio con lampade a LED, e in alcuni casi, tra cui via Verdi, è stato necessario implementare i pali esistenti per consentire una maggiore illuminazione sulla strada. Ad oggi sono stati riqualificati e sostituiti con tecnologia LED il 90% punti luce del Comune di Fiorano Modenese. 

Entro fine anno sarà completata anche la riqualificazione dell’illuminazione pubblica di piazza Ciro Menotti e via Vittorio Veneto e del Centro sportivo Menotti, così come quella degli impianti semaforici.

archiviato sotto:

Data di pubblicazione: 21 settembre 2022

Avvisi recenti
26.01.2023

Il cinema teatro Astoria si rinnova

Con interventi di efficientamento energetico e l’apertura della gara per la gestione di struttura ed eventi culturali

26.01.2023

Continua il cambio sistema raccolta rifiuti a Fiorano Modenese

Tutti gli appuntamenti utili e le vie del Lotto 2

23.01.2023

Sollecito tassa rifiuti 2017

L'importo recuperato andrà a vantaggio dei contribuenti

20.01.2023

Cambio raccolta rifiuti

Tutti gli appuntamenti utili alla cittadinanza e le vie del Lotto 1

20.01.2023

Transizione digitale del Distretto Ceramico

In arrivo 2,5 milioni di euro da fondi PNRR per migliorare i servizi on-line ai nostri cittadini

19.01.2023

Fiorano Modenese: lunedì 23 gennaio 2023 parte il porta a porta di carta e plastica

Novità area urbana a sud della Statale Est e compresa tra via Ghiarella ad est e via S. Caterina da Siena a ovest. Per chi non ha ancora ritirato il kit, le Case Smeraldo rimarranno a disposizione del pubblico fino al 5 febbraio

Vedi tutti gli avvisi