Accessibilità

Inaugurazione area esterna delle Casette

Inaugurazione area esterna delle Casette
Nuova pavimentazione in autobloccante, panchine, cestini e piante.

Sabato 26 maggio il sindaco Francesco Tosi, alla presenza della Giunta comunale, ha inaugurato l’area esterna delle Casette Claudio Sassi e Vittorio Guastalla a Fiorano Modenese, utilizzate da varie associazioni del territorio.

L’intervento, terminato a metà del mese di maggio come da programma, ha eliminato situazioni di degrado e pericolo, aumentato l’area permeabile e valorizzato la zona con una spesa complessiva di 43.000 euro.

Sono state tolte tutte le pavimentazioni in ceramica esistenti, ormai staccate dal sottofondo, tranne quelle poste sotto ai portici, ancora in buone condizioni. E’ stata demolita l’area detta ‘anfiteatro’, compresi i camminamenti perimetrali, che sono stati sostituiti da un camminamento unico centrale, in autobloccante, con filetta perimetrale in cemento.

La zona è stata abbellita con nuove panchine e cestini per la raccolta di rifiuti; la zona ‘anfiteatro’ è stata riempita con terreno seminato e la posa di nuove essenze, servite da un nuovo impianto di irrigazione;

L’intervento è stato completato con il rifacimento di tutti i pozzetti esistenti e la sostituzione dei coperchi con coperchi in ghisa.

L’area pubblica denominata Le Casette è composta da due strutture, un tempo ‘fattorie’ per i terreni di Villa Guastalla, divenute comunali quando la villa fu acquisita da Emilceramica.

I due fabbricati furono intitolati a Vittorio Guastalla, primo sindaco del dopoguerra e a Claudio Sassi, l’imprenditore ceramico che in quelle casette abitò da bambino.

Nelle Casette si svolgono le attività di associazioni quali Libertas, Arte e cultura, Gioventù Musicale d’Italia con la Scuola di Musica, Accademia della Stravaganza e, da poco, anche un'attività di educativa territoriale per disabili.

Data di pubblicazione: 28 maggio 2018

Avvisi recenti
05.12.2022

Dicembre a Fiorano Modenese

Iniziative per grandi e piccoli, mercatini, shopping e due momenti clou: l’inaugurazione del nuovo Centro di Fiorano domenica 11 dicembre e la presentazione del nono volume del libro di memorie fioranesi ‘Mi ritorna in mente’, il 18 dicembre

05.12.2022

Chiusura uffici comunali ponte 8 dicembre

Reperibilità servizi mortuari

01.12.2022

Nuovo sistema di raccolta differenziata dei rifiuti

Verranno attivate gradualmente per lotti a partire da gennaio 2023 nei quattro comuni del Distretto ceramico: Fiorano Modenese, Sassuolo, Maranello e Formigine.

30.11.2022

Distretto ceramico: ecco la road map verso le nuove modalità di raccolta differenziata

Hera e i Comuni di Fiorano Modenese, Sassuolo, Maranello e Formigine presentano le attività che accompagneranno il distretto nella graduale trasformazione dei servizi ambientali.

30.11.2022

Contributi per la mobilità sostenibile

A Fiorano Modenese erogati oltre 15.000 euro per l’acquisto di biciclette nel 2022

27.11.2022

Consegnate le chiavi della città di Fiorano a Piero Ferrari

In occasione dei 50 anni della Pista di Fiorano. Il vice presidente di Ferrari ha sottolineato il legame con il territorio, tra ricordi e aneddoti, nell’intervista con Leo Turrini.

Vedi tutti gli avvisi