Accessibilità

Nuove misure per la qualità dell’aria

Prorogate al 30 aprile tutte le misure antismog e aumentate le domeniche ecologiche con divieto di circolazione anche ai diesel euro 4.

Il sindaco di Fiorano Modenese, Francesco Tosi, ha firmato l’ordinanza n. 5 del 18 gennaio 2021, che revoca le precedenti ordinanze n.177/2020 e n. 4/2021 e definisce nuove disposizioni di limitazioni alla circolazione veicolare e misure per la gestione della qualità dell’aria e il progressivo allineamento ai valori fissati dall’unione europea di cui al d.lgs. n. 155 del 13.08.2010.

L’ordinanza recepisce le modifiche disposte dalla Regione Emilia Romagna, prolungando le misure strutturali ed emergenziali per la qualità dell’aria fino al 30 aprile 2021. Dispone l’attivazione di ulteriori misure sulla base dei bollettini Arpae del lunedì, mercoledì e venerdì, in caso di sforamento del limite delle polveri sottili per tre giorni consecutivi. Le misure emergenziali entrano in vigore il giorno successivo a quello di controllo e permangono fino al giorno di verifica seguente e comunque finché le previsioni dei valori di qualità dell’aria, formulate da Arpae sulla base del proprio sistema modellistico integrato di valutazione e previsione meteorologica e di qualità dell’aria, escludano la probabilità di superamento del valore limite giornaliero del PM10. Pertanto le misure emergenziali si estendono anche nei giorni festivi e nei giorni di sabato e domenica eventualmente coinvolti.  

Restano in vigore tutte le restanti limitazioni relative alla circolazione, all’interno dell’area del centro abitato di Fiorano, dei veicoli pre-euro, euro 1, 2 e 3, a seconda del tipo di alimentazione, le misure relative al riscaldamento domestico e il divieti di abbruciamento biomasse all’aperto, prorogate al 30 aprile 2021.

Tutte le domeniche comprese nel periodo dal 18.01.2021 al 30.04.2021 (a parte la domenica di Pasqua) sono domeniche ecologiche. In queste giornate, dalle 8.30 alle 18.30 è vietata la circolazione dei veicoli a motore (benzina da pre-euro ad euro 2, diesel da pre-euro ad euro 3, ciclomotori pre euro ed euro 1), a cui si aggiungono i veicoli diesel euro.

Verranno potenziati anche i controlli del rispetto delle misure per la qualità dell’aria.

Data di pubblicazione: 19 gennaio 2021

Avvisi recenti
07.12.2022

Inaugurazione del nuovo Centro di Fiorano

Domenica 11 dicembre dalle ore 10.30 con il progettista, architetto Alessandro Caronia, la Banda Flos Frugi, esibizioni di pattinaggio a rotelle e Faith Gospel Choir.

07.12.2022

Graduatoria Voucher Sport

Nei prossimi giorni avverranno le liquidazioni

05.12.2022

Dicembre a Fiorano 2022

Iniziative per grandi e piccoli, mercatini, shopping e due momenti clou: l’inaugurazione del nuovo Centro di Fiorano domenica 11 dicembre e la presentazione del nono volume del libro di memorie fioranesi ‘Mi ritorna in mente’, il 18 dicembre

05.12.2022

Chiusura uffici comunali ponte 8 dicembre

Reperibilità servizi mortuari

01.12.2022

Nuovo sistema di raccolta differenziata dei rifiuti

Verranno attivate gradualmente per lotti a partire da gennaio 2023 nei quattro comuni del Distretto ceramico: Fiorano Modenese, Sassuolo, Maranello e Formigine.

30.11.2022

Distretto ceramico: ecco la road map verso le nuove modalità di raccolta differenziata

Hera e i Comuni di Fiorano Modenese, Sassuolo, Maranello e Formigine presentano le attività che accompagneranno il distretto nella graduale trasformazione dei servizi ambientali.

Vedi tutti gli avvisi