Accessibilità

Stop all'attività motoria all'aperto

Se non nelle vicinanze dell'abitazione.

Una nuova ordinanza del Ministero della Salute vieta su tutto è vietato l’accesso del pubblico ai parchi, alle ville, alle aree gioco e ai giardini pubblici;

b) non è consentito svolgere attività ludica o ricreativa all’aperto; resta consentito svolgere individualmente attività motoria in prossimità della propria abitazione, purché comunque nel rispetto della distanza di almeno un metro da ogni altra persona;

c) sono chiusi gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, posti all’interno delle stazioni ferroviarie e lacustri, nonché nelle aree di servizio e rifornimento carburante, con esclusione di quelli situati lungo le autostrade, che possono vendere solo prodotti da asporto da consumarsi al di fuori dei locali; restano aperti quelli siti negli ospedali e negli aeroporti, con obbligo di assicurare in ogni caso il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro;

d) nei giorni festivi e prefestivi, nonché in quegli altri che immediatamente precedono o seguono tali giorni, è vietato ogni spostamento verso abitazioni diverse da quella principale, comprese le seconde case utilizzate per vacanza.

Testo della ordinanza del 20 marzo 2020

Data di pubblicazione: 22 marzo 2020

Avvisi recenti
07.04.2020

Due numeri Ausl

Assistenza psicologica e contro la violenza domestica

07.04.2020

Nuovo orario del call center della Sanità Pubblica

Ridotto in funzione della riduzione delle richieste dei cittadini, ma il personale è sempre al lavoro sulle attività che richiedono un potenziamento di risorse 250 le persone coinvolte per le attività .

07.04.2020

Le Case Residenza Anziani mai lasciate sole

Formazione continua e consulenze di geriatri, infettivologo e Igiene Ospedaliera: le azioni messe in campo dall’Ausl per le CRA. E a tutela degli operatori sanitari via ai test sierologici per individuare eventuali positività

07.04.2020

Procedura per richiedere i buoni spesa - Covid19

La procedura definita dai Comuni dell'Unione del distretto ceramico, in applicazione dell'ordinanza 658 del 29 marzo 2020.

06.04.2020

Situazione casette dell’acqua di Fiorano Modenese

Tessere non ricaricabili.

06.04.2020

Stazione di bonifica dei mezzi del 118 a Fiorano Modenese

Presso AVF il percorso per decontaminare le ambulanze dedicate Covid-19 dopo ogni intervento

Vedi tutti gli avvisi