Accessibilità

Nuovo campo sintetico al parrocchiale di Spezzano

Nuovo campo sintetico al parrocchiale di Spezzano
Partono i lavori di realizzazione del fondo in sintetico, grazie alla raccolta di fondi.

Martedì 12 giugno, presso il campo parrocchiale di Spezzano, nel Comune di Fiorano Modenese, il presidente del G.S. Spezzanese Raimondo Guerra e il progettista architetto Lucio Mammi, hanno illustrato alla stampa i lavori in corso per realizzare il nuovo fondo in sintetico.

La società sportiva si  è affidata alla raccolta fondi ‘Noi ci crediamo’ nella quale chiede aiuto per realizzare il nuovo campo comprandone un metro attraverso una dichiarazione che può essere scaricata per il 30% dalla dichiarazione dei redditi.

L’intervento si è reso necessario per le problematiche presenti con un campo da calcio in manto erboso, senza impianto drenante di sottofondazione, che non permetteva un uso continuativo della struttura.

Il nuovo campo da calcio con finitura in erba sintetica prevede una sostanziale modifica dell’assetto impiantistico e d’uso della struttura; il nuovo pacchetto di sottofondazione e altresì la finitura in erba sintetica permetteranno una qualità di gioco enormemente più alta e una continuità d’uso illimitata a vantaggio delle molte squadre giovanili della società sportiva che gestisce l’immobile e agli utenti esterni che utilizzeranno la struttura. Sarà realizzato un campo da calcio a 11, suddivisibile in due campi da 7 e ci sarà un’area sportiva polivalente per calcetto e pallavolo.

Il Gruppo Sportivo Spezzanese, così come ricorda fin dal principio il suo nome, non è una società sportiva qualunque, ma un vero e proprio cruppg, per coniugare l’eccellenza sportiva e la volontà di poter permettere a chiunque di far parte delle proprie file. “Diletto, cuore e passione sono solo alcuni dei termini chiave che, a partire dal lontano 1983 – così si presenta la società - hanno animato e costituiscono tutt’ora parte integrante del lavoro della dirigenza, degli allenatori e di tutti i collaboratori, in favore di tutti quei ragazzi e quelle ragazze con lo stemma RossoBlu sul petto. Dal calcio alla pallavolo, dai baby agli amatori arrivando sino alla serie C maschile, cambiano le categorie, gli obiettivi ed i risultati, ma non lo spirito sportivo ed il senso di comunità”.

Data di pubblicazione: 12 giugno 2018

Avvisi recenti
17.05.2022

Festinsieme

Due giorni per le famiglie e i ragazzi di scuola media.

17.05.2022

Modifiche viabilità

Nei prossimi giorni previste diversi interventi alla viabilità fioranese

14.05.2022

Palazzetto dello Sport intitolato ad Antonio Maglio

A Fiorano all’inaugurazione sarà presente anche la vedova del medico che ha dato il via ai Giochi paralimpici, a cui Rai 1 dedica una fiction in onda lunedì 16 maggio.

13.05.2022

Asfalti in via Cerreto

Disposta la chiusura della strada di Nirano da lunedì 16 maggio dalle ore 9 alle ore 17, fino al termine lavori.

13.05.2022

“Tutti a tavola, tutti insieme! Le giornate del menù senza glutine”

Fiorano Modenese aderisce all’iniziativa scolastica, durante la Settimana della Celiachia

12.05.2022

Un buon bilancio per il Pala AVF

Quaranta eventi organizzati con le associazioni del territorio hanno animato la tensostruttura in piazza Ciro Menotti, da febbraio ad aprile.

Vedi tutti gli avvisi