Accessibilità

Riapre via della Chiesa a Nirano

Riapre via della Chiesa a Nirano
Dopo i lavori per la frana

Si sono conclusi i lavori per il ripristino di Via della Chiesa a Nirano, chiusa in seguito ad uno smottamento, ed è finalmente possibile riaprire la strada alla circolazione, grazie a un intervento a costo preventivato di 122.000,00 euro per il ripristino del movimento franoso e di 47.000,00 euro per l’asfaltatura del tratto di Via della Chiesa da Villa fino alla villa ex-Magiera.

Una serie di nodi tecnici, burocratici e giuridici, hanno costretto a un iter troppo lungo, avviato e finanziato già dal 2015.

Lo smottamento, causato dalla presenza di acqua nel sottosuolo connessa ad eventi piovosi eccezionali, ha interessato un fronte di circa 25 m con il cedimento della banchina stradale e di parte della carreggiata nel tratto di strada che dalla Parrocchiale di Nirano sale verso Villa.

L'intervento ha visto la realizzazione di una struttura di rinforzo composta da pali in calcestruzzo infissi nel terreno per una altezza di mt. 8,00 e per uno sviluppo complessivo di ml. 30,00, a sostegno della sede stradale. Il posizionamento di elementi drenanti prefabbricati, la stesa di materiale lapideo all'interno dello scavo e la collocazione di una condotta di raccolta delle acque sotterranee collegata alla rete fognante, assicurano il drenaggio e l'allontanamento dell'eventuale presenza di acque sotterranee.

Per assicurare un efficace allontanamento della acque superficiali, a monte e a valle del fronte franoso sono state realizzate delle bocche di lupo posizionate all'interno della scolina laterale, e collegate alla rete fognaria.

A maggior protezione per la circolazione, è stata collocata una barriera stradale per la protezione agli urti dei veicoli transitanti.

Durante l'esecuzione dei lavori, all'interno dello scavo è stata ricollocata, da parte di Hera, la condotta gas che, per motivi di sicurezza, al momento dello smottamento per un tratto era stata temporaneamente spostata.

Il progetto di ripristino del movimento franoso, prevedeva l'asfaltatura di un fronte di circa 40 mt. limitatamente alla parte stradale franata. A completamento, con altro intervento, è stato quindi eseguito il ripristino della pavimentazione bituminosa di buona parte di via della Chiesa, a rimodellamento di pendenze e quote stradali.

Per la segnaletica orizzontale è necessario aspettare alcuni giorni dopo l’asfaltatura e verrà realizzata prossimamente.

Il sindaco Francesco Tosi ha commentato: "Sono contento che i residenti possano di nuovo percorrere Via della Chiesa, abbandonando quindi i disagi precedenti. Il tempo è stato più lungo del previsto per problemi tecnici e burocratici. Possiamo comunque dire che l'intervento  è stato importante e strutturale; inoltre è stato asfaltato il tratto di strada e migliorato lo scolo delle acque proprio per evitare possibili infiltrazioni, capaci di compromettere la stabilità del sottofondo stradale".

L’assessore Marco Biagini ha posto in rilievo come sia stato un lavoro necessario che ha richiesto tempi troppo lunghi con conseguente disagio per cittadini e residenti: “Questa è la riprova che nel nostro Paese vadano snellite le procedure di appalti e lavori, specie per le questioni di dissesto ideologico e sicurezza del territorio".

Data di pubblicazione: 20 ottobre 2017

Avvisi recenti
01.12.2022

Nuovo sistema di raccolta differenziata dei rifiuti

Verranno attivate gradualmente per lotti a partire da gennaio 2023 nei quattro comuni del Distretto ceramico: Fiorano Modenese, Sassuolo, Maranello e Formigine.

30.11.2022

Distretto ceramico: ecco la road map verso le nuove modalità di raccolta differenziata

Hera e i Comuni di Fiorano Modenese, Sassuolo, Maranello e Formigine presentano le attività che accompagneranno il distretto nella graduale trasformazione dei servizi ambientali.

30.11.2022

Contributi per la mobilità sostenibile

A Fiorano Modenese erogati oltre 15.000 euro per l’acquisto di biciclette nel 2022

27.11.2022

Consegnate le chiavi della città di Fiorano a Piero Ferrari

In occasione dei 50 anni della Pista di Fiorano. Il vice presidente di Ferrari ha sottolineato il legame con il territorio, tra ricordi e aneddoti, nell’intervista con Leo Turrini.

25.11.2022

Riqualificazione Villaggio Artigiano

Completata la fase di ricognizione degli spazi. Il progetto vedrà la collaborazione di Università e imprese locali

24.11.2022

Intitolazione dei nidi comunali

I nomi scelti sono stati il frutto di un percorso partecipato con bambini e famiglie

Vedi tutti gli avvisi