Accessibilità

Sabato 6 febbraio, lavori rete idrica

Momentanea interruzione di alcune utenze e lievi modifiche alla viabilità. I lavori saranno eseguiti di sabato per evitare disagi alla scuola di via Machiavelli

Sabato 6 febbraio, in accordo con l’Amministrazione Comunale, Hera eseguirà lavori sulla rete idrica di Fiorano Modenese. È stata, infatti, programmata la sostituzione di due gruppi di valvole nella zona di via Machiavelli.

L’intervento, salvo imprevisti, si svolgerà in giornata e comporterà l’interruzione del servizio, dalle 8,30 alle 13,30, ai residenti nelle vie: Machiavelli, Collodi, Coccapani e Poliziano. I lavori saranno svolti sabato per evitare disagi alla scuola primaria che ha sede in via Machiavelli, aperta dal lunedì al venerdì.

Tutte le utenze interessate sono state avvertite, anche attraverso il servizio di avviso gratuito tramite sms previsto da Hera in caso di interruzioni idriche programmate.

Si ricorda che il servizio è fornito ai clienti che ne facciano richiesta. Chi volesse comunicare il proprio numero per attivare il servizio sms o cambiare i propri riferimenti, può farlo accedendo dal sito www.gruppohera.it/clienti/casa/casa_acqua .

L’esecuzione dei lavori comporterà lievi e temporanee modifiche alla viabilità, che sarà a restringimento di carreggiata.

Data di pubblicazione: 04 febbraio 2021

Avvisi recenti
27.09.2022

"Monografie 2022" e "In un'ora al Bla"

Due belle e particolari rassegne letterarie nella nostra biblioteca comunale!

26.09.2022

Si chiude la stagione de La Sosteria

Venerdì 30 settembre, con uno spettacolo degli HOT Minds dedicato a Johnny Cash.

24.09.2022

Allerta arancione per criticità idrogeologica e temporali

Dal 24 al 25 settembre

23.09.2022

Lunedì 26 settembre Servizi demografici chiusi

Per completamento operazioni elettorali.

23.09.2022

Una nuova strada e rotatoria a Ubersetto

La via collegherà Fiorano con Maranello e toglierà il traffico pesante dal centro della frazione.

23.09.2022

Domani ultimo giorno di attività per il Puv di Fiorano Modenese

Il ringraziamento a Ferrari per la disponibilità degli spazi. Dalla sua apertura sono state somministrate oltre 250mila dosi. Da ottobre l’attività si sposta al Centro Prelievi di Sassuolo

Vedi tutti gli avvisi