Accessibilità

Sex Ed vince l’Ennesimo Film Festival

Oltre 2500 spettatori per un’edizione da record. Premiato dal pubblico il Premio Oscar Skin.

Si è chiuso ieri sera con la serata di premiazione al Teatro Astoria di Fiorano la quarta edizione dell’Ennesimo Film Festival. La Giuria composta da Alice Cucchetti, Lorenzo Rossi Espagnet e Carlo Migotto ha deciso di premiare con l’Ennesimo Premio della Giuria il cortometraggio Sex Ed che racconta la storia di Ed, insegnante di educazione sessuale alle scuole superiori realizzato dalla regista britannica Alice Seabright. Il pubblico del Festival ha invece assegnato l’Ennesimo Premio Popolare a Skin, il cortometraggio statunitense di Guy Nattiv già trionfatore ai Premi Oscar 2019 dove ha vinto il Premio come Miglior Cortometraggio. Anche il Premio Artemisia, assegnato dall’omonima associazione sassolese ha voluto premiare Skin. Infine sempre il pubblico ha assegnato il premio Ennesima Risata a L’aria del Moscerino di Lukas Von Berg, mentre i 900 studenti di Fiorano, Sassuolo, Maranello, Scandiano e Castellarano hanno deciso di premiare il cortometraggio italiano Fino alla fine di Giovanni Dota.

«Si tratta indubbiamente di un’edizione da record - commentano Federico Ferrari e Mirco Marmiroli, organizzatori dell’Ennesimo Film Festival – non solo per i tantissimi spettatori che hanno affollato le sale di proiezione sia durante le serate di proiezione della Selezione Ufficiale sia per quelle collaterali, quanto per il coinvolgimento totale della città di Fiorano in tutti i suoi luoghi: il Teatro, la biblioteca, la ludoteca e ovviamente la Nuvola con la riuscitissima esperienza delle proiezioni a 360° tramite i visori della realtà virtuale. Siamo enormemente contenti perché il Festival dimostra che la preparazione, la competenza e la passione possono ancora portare alla creazione di eventi riusciti anche quando si parla di cultura e in particolare di cinema, esplorando quanto l’attualità ci pone davanti filtrata dalla telecamera dei registi. Si tratta di una kermesse che continua a crescere e per continuare a farlo ha bisogno anche per il futuro che il Festival non sia soltanto il progetto di un’associazione ma di tutto un Distretto e che coinvolga il territorio nella sua totalità: dalle Amministrazioni agli sponsor privati fino alle famiglie che anche quest’anno hanno aperto le proprie case per ospitare i registi internazionali giunti a Fiorano dalla Francia e dalla Spagna».

Ieri sera si è inoltre tenuta in anteprima la proiezione di Salse Connection il film di Francesco Barozzi e Natalia Guerrieri realizzato grazie al sostegno e al supporto del progetto Non è l’Ennesima Borsa di Studio nel cui cast figura anche l’attore fioranese Gino Andreoli. Gli autori, grazie al contributo offerto dall’Ennesimo, hanno avuto un anno di tempo per girare il proprio cortometraggio ambientato alle Salse di Nirano. A seguire sono stati premiati 15 studenti, 3 per ogni Comune coinvolto nel progetto Non è l’Ennesima Giornata di Scuola.

archiviato sotto:

Data di pubblicazione: 06 maggio 2019

Avvisi recenti
07.12.2022

Inaugurazione del nuovo Centro di Fiorano

Domenica 11 dicembre dalle ore 10.30 con il progettista, architetto Alessandro Caronia, la Banda Flos Frugi, esibizioni di pattinaggio a rotelle e Faith Gospel Choir.

07.12.2022

Graduatoria Voucher Sport

Nei prossimi giorni avverranno le liquidazioni

05.12.2022

Dicembre a Fiorano 2022

Iniziative per grandi e piccoli, mercatini, shopping e due momenti clou: l’inaugurazione del nuovo Centro di Fiorano domenica 11 dicembre e la presentazione del nono volume del libro di memorie fioranesi ‘Mi ritorna in mente’, il 18 dicembre

05.12.2022

Chiusura uffici comunali ponte 8 dicembre

Reperibilità servizi mortuari

01.12.2022

Nuovo sistema di raccolta differenziata dei rifiuti

Verranno attivate gradualmente per lotti a partire da gennaio 2023 nei quattro comuni del Distretto ceramico: Fiorano Modenese, Sassuolo, Maranello e Formigine.

30.11.2022

Distretto ceramico: ecco la road map verso le nuove modalità di raccolta differenziata

Hera e i Comuni di Fiorano Modenese, Sassuolo, Maranello e Formigine presentano le attività che accompagneranno il distretto nella graduale trasformazione dei servizi ambientali.

Vedi tutti gli avvisi