Accessibilità

Sismica e personale all'Unione

Due nuovi servizi conferiti all'Unione dei Comuni del Distretto ceramico.

Due nuovi servizi conferiti dai comuni all’Unione dei Comuni del Distretto Ceramico che prosegue nel suo cammino di unificazione dei servizi nell’ottica di una maggiore razionalizzazione delle risorse e, al tempo stesso, una migliore risposta alle esigenze dei residenti di un bacino territoriale che comprende Sassuolo, Fiorano Formigine e Maranello nella zona pedecollinare, Montefiorino, Prignano, Palagano e Frassinoro nella zona appenninica.

I nuovi servizi conferiti dai comuni aderenti all’Unione dei Comuni del Distretto Ceramico riguardano le funzioni in materia di Sismica e di Amministrazione del Personale.
Nel corso dell’ultima seduta il Consiglio dell’Unione, con delibera n°13 del 30 maggio, ha approvato la convenzione per il conferimento delle funzioni fondamentali in materia sismica. 

In base alla convenzione vengono conferite all’Unione le funzioni comunali riguardanti tutte le attività in materia di riduzione del rischio sismico. Il conferimento comprende tutti i compiti, gli interventi e le attività che la legislazione nazionale e regionale assegnano a questo ambito funzionale. L’ufficio dell’Unione dovrà, quindi: garantire la gestione unitaria delle istanze rilevanti ai fini sismici secondo standard qualitativi coerenti con le norme nazionali e regionali; svolgere una funzione di supporto specialistico e procedimentale agli operatori del settore al fine di accompagnare un percorso di maggiore consapevolezza del ruolo e della responsabilità anche ai fini della pubblica incolumità che i diversi attori del processo edilizio hanno in questo campo; garantire la massima circolarità delle informazioni e di trasmissione delle conoscenze facendosi promotore anche di specifici percorsi formativi in rapporto costante con le strutture regionali; costituire un punto di riferimento in fase analitica, progettuale e di intervento sul patrimonio pubblico per i Comuni associati ottenendo in tal modo una ulteriore specializzazione delle proprie strutture.

Con la delibera n°14 , sempre del 30 maggio scorso, l’Unione ha poi approvato la convenzione per il conferimento delle funzioni correlate all’amministrazione delle risorse umane dei singoli comuni aderenti.
I comuni di Sassuolo, Formigine, Maranello, Fiorano Modenese, Montefiorino, Palagano e Frassinoro conferiscono, attraverso la convenzione, le funzioni e le attività correlate all’amministrazione del personale che saranno svolte attraverso una apposita struttura dedicata.
I servizi e le attività svolte riguarderanno tutte le funzioni tipiche della gestione giuridica ed economica del personale.

Data di pubblicazione: 07 giugno 2018

Avvisi recenti
14.05.2022

Palazzetto dello Sport intitolato ad Antonio Maglio

A Fiorano all’inaugurazione sarà presente anche la vedova del medico che ha dato il via ai Giochi paralimpici, a cui Rai 1 dedica una fiction in onda lunedì 16 maggio.

13.05.2022

Asfalti in via Cerreto

Disposta la chiusura della strada di Nirano da lunedì 16 maggio dalle ore 9 alle ore 17, fino al termine lavori.

13.05.2022

“Tutti a tavola, tutti insieme! Le giornate del menù senza glutine”

Fiorano Modenese aderisce all’iniziativa scolastica, durante la Settimana della Celiachia

12.05.2022

Un buon bilancio per il Pala AVF

Quaranta eventi organizzati con le associazioni del territorio hanno animato la tensostruttura in piazza Ciro Menotti, da febbraio ad aprile.

12.05.2022

Proliferazione della zanzara tigre: via al Piano di contrasto!

Tra i consigli ci sono: la rimozione dell’acqua piovana e la pulizia dei cortili. Previste azioni specifiche anche intorno agli istituti scolastici

10.05.2022

Modifica addizionale IRPEF

Si alza la soglia di esenzione, dai 10 mila ai 13 mila euro di reddito

Vedi tutti gli avvisi