Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Avvisi > Tosi scrive al presidente dell’ANCI sul ‘caso Vassallo’

Tosi scrive al presidente dell’ANCI sul ‘caso Vassallo’

Per dar vita ad una inchiesta parlamentare che faccia luce sull’omicidio del sindaco di Pollica.

Il sindaco di Fiorano Modenese, tre mesi fa, ha scritto una lettera ai parlamentari modenesi, con la quale chiedeva loro di farsi promotori della costituzione di una commissione parlamentare d’inchiesta sull’assassinio di Angelo Vassallo, sindaco di Pollica, avvenuto il 5 settembre 2010, reato ancora impunito.

“Dopo l'adesione di alcuni parlamentari e la presentazione da parte del senatore Richetti del disegno di legge per la istituzione di una commissione parlamentare d'inchiesta,  - spiega Tosi - ho allargato il cerchio d'azione coinvolgendo per ora 25 sindaci di diverse parti d'Italia, sindaci a cui è noto il caso Vassallo e che sono impegnati in iniziative sulla legalità. Ho inviato loro la mia lettera indirizzata ai parlamentari modenesi, chiedendo di fare lo stesso, ciascuno con gli eletti nel proprio territorio. Dario Vassallo, fratello del Sindaco Pescatore e cittadino onorario di Fiorano Modenese, ha poi trasmesso la stessa lettera a tutti i sindaci campani. Hanno già prontamente aderito all'iniziativa il sindaco di Cesa (Caserta), il sindaco di Bitonto (Bari), il sindaco di Capaci (Palermo), il sindaco di Castelnuovo Cilento (Salerno), il Sindaco di Lecco e altri si aggiungeranno”.

Il sindaco Tosi ha poi inviato oggi una lettera al presidente dell’ANCI (l’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani) Decaro, sindaco di Bari, chiedendo il coinvolgimento dell’Anci  affinché tutti i sindaci d’Italia possano avanzare ai parlamentari eletti nelle rispettive province la proposta di dare vita ad una indagine parlamentare sul caso Vassallo.  “Chi uccide un Sindaco solo perché stava facendo il proprio dovere, ferisce gravemente lo Stato, ogni cittadino per bene e la democrazia. È nostro compito, come rappresentanti delle nostre comunità e dello Stato - scrive Tosi nella missiva-  fare il possibile per ripristinare il diritto dove è stato violato. Ogni volta che indosso al fascia tricolore penso alla bellezza dei principi che essa rappresenta ma anche ai colpi mortali inferti alla giustizia. Da un po’ di tempo, ogni volta che indosso la fascia tricolore penso ad Angelo Vassallo”.

Una richiesta di legalità e di giustizia partita da Fiorano Modenese che si sta allargando a tutta Italia e che vede i sindaci in prima linea, per chiedere al Parlamento di contribuire alla ricerca della verità sull’omicidio del sindaco di Pollica.

Data di pubblicazione: 06 febbraio 2020

Avvisi recenti
13.07.2020

L’operetta e la musica al Centro culturale Via Vittorio Veneto

Concerti e grande musica nello spazio polifunzionale di Fiorano Modenese che riprende la sua attività dove si era interrotta.

10.07.2020

Viva i cortili 2020

Spettacoli di burattini e clownerie per bambini e famiglie nei giardini e cortili di Fiorano Modenese.

10.07.2020

Chiusa via Rio Salse

Lunedì 13 luglio per asfaltatura.

10.07.2020

Orari e accessi agli uffici comunali

A causa della pandemia da Covid-19 le modalità di accesso agli uffici comunali subiscono delle variazioni. L'accesso agli uffici è consentito unicamente con mascherina e in assenza di sintomi influenzali.

06.07.2020

Contributi per l’acquisto di biciclette e monopattini

Le domande possono essere presentate da venerdì 10 luglio

04.07.2020

Asta pubblica per l’alienazione del fabbricato da demolire, sito in via Poliziano

Le offerte entro le 12 del 21 luglio.

Vedi tutti gli avvisi