Accessibilità

Un anno di Polizia Municipale

Un anno di Polizia Municipale
L’attività svolta.

La Polizia Municipale di Fiorano Modenese ha sintetizzato i dati della propria attività nel 2018. "Tra questi dati – spiega l’assessore Davide Branduzzi - vorrei evidenziarne tre. Il primo è il numero di controlli effettuati in relazione al rispetto dell’ordinanza sugli orari delle slot machine, 27 controlli che hanno comportato 17 sanzioni per mancato rispetto degli orari e altre irregolarità. I controlli continuano e nei giorni scorsi ne sono stati controllati altri tre, con una sanzione per non rispetto degli orari. Il secondo è il numero di ore di Ufficio Mobile con due operatori presenti fissi al mercato di Spezzano e al mercato di Fiorano (96 ore), che hanno rappresentato sia un momento di presidio del territorio sia di contatto con la cittadinanza. Il terzo è il numero di incidenti stradali rilevati (162), decisamente alto se rapportato al numero di abitanti del nostro comune, ma in linea con quello che è la realtà di Fiorano Modenese dal lunedì al venerdì: una città di 30mila utenti e non semplicemente 17mila residenti. Cito questo dato per evidenziare il contesto con cui la nostra Polizia Municipale si confronta quotidianamente. Un contesto complesso e reso ancora più complesso nel 2018, dal fatto che il personale effettivamente disponibile sia stato di 9 persone (comandante e vicecomandante inclusi), invece che delle 11 formalmente disponibili, al di sotto comunque di un agente ogni mille abitanti che dovrebbe costituire lo standard.  Proprio in tema di personale, date le caratteristiche del nostro comune e volendo continuare a migliorare i servizi esistenti, quest’anno verranno assunti altri due agenti”.

Sulla strada la Polizia Municipale è stata chiamata per incidenti stradali in media una volta ogni due giorni, nessuno con vittime, ma 60 con feriti; sono stati controllati oltre 3.000 veicoli, rilevando 32 violazioni per la circolazione con veicoli privi di copertura assicurativa; 109 per la circolazione con veicolo senza revisione; 489 violazioni per omesso uso delle cinture di sicurezza; 94 per uso di cellulari durante la guida; 91 violazioni per inottemperanza svolte irregolari, in particolare all’incrocio di via Cameazzo con la Pedemontana e agli incroci della Circondariale san Francesco con via Bassa e via della Vittoria. Sono state comminate sanzioni per violazione del Regolamento per Ferrari a noleggio che non rispettano gli orari consentiti. E’ stato trovato un guidatore in stato di ebbrezza e sei che guidavano senza patente o con la patente revocata. La Polizia Municipale si impegna anche sul fronte dell’educazione stradale e quindi svolge attività teorica in classe e pratica nel Parco XXV Aprile, dove è segnato un apposito percorso ciclabile.

Fra le altre attività, sono stati 772 gli accertamenti anagrafici e sono stati effettuati controlli in materia edilizia, di commercio, presenze e attività di sicurezza per lo svolgimento delle manifestazioni civili e religiose, in collaborazione con i Volontari della Sicurezza.

Data di pubblicazione: 12 marzo 2019

Avvisi recenti
01.12.2022

Nuovo sistema di raccolta differenziata dei rifiuti

Verranno attivate gradualmente per lotti a partire da gennaio 2023 nei quattro comuni del Distretto ceramico: Fiorano Modenese, Sassuolo, Maranello e Formigine.

30.11.2022

Distretto ceramico: ecco la road map verso le nuove modalità di raccolta differenziata

Hera e i Comuni di Fiorano Modenese, Sassuolo, Maranello e Formigine presentano le attività che accompagneranno il distretto nella graduale trasformazione dei servizi ambientali.

30.11.2022

Contributi per la mobilità sostenibile

A Fiorano Modenese erogati oltre 15.000 euro per l’acquisto di biciclette nel 2022

27.11.2022

Consegnate le chiavi della città di Fiorano a Piero Ferrari

In occasione dei 50 anni della Pista di Fiorano. Il vice presidente di Ferrari ha sottolineato il legame con il territorio, tra ricordi e aneddoti, nell’intervista con Leo Turrini.

25.11.2022

Riqualificazione Villaggio Artigiano

Completata la fase di ricognizione degli spazi. Il progetto vedrà la collaborazione di Università e imprese locali

24.11.2022

Intitolazione dei nidi comunali

I nomi scelti sono stati il frutto di un percorso partecipato con bambini e famiglie

Vedi tutti gli avvisi