Accessibilità

Un inginocchiatoio donato al Castello di Spezzano

Ora è esposto nella cappella.

Il 20 maggio scorso era giunta una lettera delle signore Anna Maria e Carla Pignatti Morano, familiari del Conte Alfonso Pignatti Morano, che fu proprietario del Castello di Spezzano, nella quale esprimevano l’intenzione di donare un inginocchiatoio di loro esclusiva proprietà al Comune di Fiorano Modenese al fine di accrescerne il patrimonio storico-artistico.

Si tratta di un inginocchiatoio in legno di noce, caratterizzato da uno snodo pieghevole, necessario per la chiusura dello stesso e ottenerne una sedia, del Settecento, con un valore stimato in 3.000 euro, che un tempo era patrimonio del Castello.

Hanno richiesto che l’amministrazione comunale lo esponga e lo renda fruibile al pubblico nella cappella del Castello, accompagnato da un apparato didascalico che menzioni il donatore: “Dono del Conte Alfonso Pignatti Morano. Oggetto a cui era particolarmente legato a memoria dei suoi amati genitori, Ottavia e Giovanni Battista Pignatti Morano, che ricordava in preghiera nella cappella del castello di Spezzano. Ceduto da Anna Maria e Carla Pignatti Morano, 2018”.

archiviato sotto:

Data di pubblicazione: 27 luglio 2018

Avvisi recenti
05.12.2022

Dicembre a Fiorano 2022

Iniziative per grandi e piccoli, mercatini, shopping e due momenti clou: l’inaugurazione del nuovo Centro di Fiorano domenica 11 dicembre e la presentazione del nono volume del libro di memorie fioranesi ‘Mi ritorna in mente’, il 18 dicembre

05.12.2022

Chiusura uffici comunali ponte 8 dicembre

Reperibilità servizi mortuari

01.12.2022

Nuovo sistema di raccolta differenziata dei rifiuti

Verranno attivate gradualmente per lotti a partire da gennaio 2023 nei quattro comuni del Distretto ceramico: Fiorano Modenese, Sassuolo, Maranello e Formigine.

30.11.2022

Distretto ceramico: ecco la road map verso le nuove modalità di raccolta differenziata

Hera e i Comuni di Fiorano Modenese, Sassuolo, Maranello e Formigine presentano le attività che accompagneranno il distretto nella graduale trasformazione dei servizi ambientali.

30.11.2022

Contributi per la mobilità sostenibile

A Fiorano Modenese erogati oltre 15.000 euro per l’acquisto di biciclette nel 2022

27.11.2022

Consegnate le chiavi della città di Fiorano a Piero Ferrari

In occasione dei 50 anni della Pista di Fiorano. Il vice presidente di Ferrari ha sottolineato il legame con il territorio, tra ricordi e aneddoti, nell’intervista con Leo Turrini.

Vedi tutti gli avvisi