Accessibilità

Unione Distretto ceramico, approvato il bilancio

Spese per oltre 18 milioni, 80 per cento per il sociale.

Circa 18 milioni e 400mila euro di spese di cui l’80 per cento per il sociale e un avanzo lordo di oltre due milioni e 640mila euro con una parte libera che sfiora i 50mila euro. Sono questi i numeri del bilancio di rendiconto della gestione per l’anno 2021 dell’Unione dei Comuni del distretto ceramico, approvato lo scorso 5 maggio con le astensioni dei consiglieri Luca Volpari, Greta Pinelli e Marina Messori e che vede, tra l’altro, residui attivi per oltre nove milioni e mezzo.

Nel corso della presentazione è stato sottolineato come, la bassa percentuale di residui più che quinquennale sia sintomo di pulizia contabile.

Inoltre è stata evidenziata la situazione della liquidità di cassa, che supera i due milioni di euro e che ha consentito, anche in ragione di un’attenta gestione delle risorse interne, tempi medi di pagamento ai fornitori di 38 giorni, valore considerato fortemente virtuoso e concorrenziale con le tempistiche di pagamento del settore privato.

Nell’anno 2021, sono stati impegnati tre milioni e 300mila euro per interventi per l’infanzia e i minori, tre milioni e 200mila euro per la disabilità e oltre 500mila per gli anziani, mentre per le politiche di diritto alla casa e sulla famiglia sono stati impegnati quasi due milioni di euro.

I servizi conferiti all’Istituzione per l’anno 2021 hanno riguardato 56 persone nella casa residenza per non autosufficienti, 10 persone al centro diurno e una persona con disabilità gravissima.

Per quanto riguarda la gestione dei Servizi informativi associati (SIA) nel corso del 2021 è stata implementata la transizione digitale e potenziato il servizio di supporto alle aziende del territorio, fornendo risposte e agevolando i processi di gestione delle pratiche amministrative con la pubblica amministrazione. Il SIA inoltre presidia le reti tecnologiche, coordina la manutenzione delle stesse e ne garantisce il funzionamento, occupandosi anche della sicurezza informatica e della gestione dei flussi documentali a supporto dei procedimenti amministrativi; fornisce assistenza informatica agli uffici degli Enti ed alle biblioteche del distretto.

Data di pubblicazione: 26 maggio 2022

Avvisi recenti
24.06.2022

Limitazioni all’uso extradomestico dell’acqua potabile

Il Comune di Fiorano Modenese con un’ordinanza in vigore fino al 21 settembre vieta l’uso di acqua da rete idrica per usi extradomestici, durante il giorno.

24.06.2022

Riqualificazione illuminazione pubblica in via Gramsci e altre vie

Strada chiusa dal 27 giugno al 1° luglio. Lavori anche in altre vie del territorio fino a fine luglio. Asfalti in via Pio X e via Sacco e Vanzetti

22.06.2022

Lorenzo Mosto: un grande uomo al servizio della comunità e del bene comune

Moltissime persone hanno voluto dare l’ultimo saluto al comandante della stazione dei carabinieri di Fiorano Modenese.

22.06.2022

Ennesimo Accademy cerca educatori per progetti scolastici

La scuola di cinema di Ennesimo Film Festival cerca nuovi formatori e aspiranti insegnanti per il prossimo anno scolastico. Candidature entro il 18 Luglio

21.06.2022

In arrivo le sanzioni per l’abbandono dei rifiuti

Sono ben 12 i verbali redatti dalle forze dell’ordine nell'ultimo mese

20.06.2022

Lutto cittadino a Fiorano per la scomparsa del comandante Lorenzo Mosto

Mercoledì 22 giugno, giorno delle esequie. Chiusi dalle ore 9.30 gli uffici comunali fino alla fine della commemorazione.

Vedi tutti gli avvisi