Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Avvisi > Vietato bruciare il materiale vegetale di risulta dei lavori forestali e agricoli

Vietato bruciare il materiale vegetale di risulta dei lavori forestali e agricoli

Lo dice un'ordinanza regionale valida per tutta la durata dell'emergenza coronavirus, senza eccezioni.

 

Il Presidente della Giunta regionale Stefano Bonaccini, con ordinanza n. 43 del 20 marzo 2020, ha stabilito il divieto, valido per tutta la durata dell’emergenza e senza eccezioni, di bruciare  materiale vegetale di risulta dei lavori forestali e agricoli. Sino alla cessazione dello stato di emergenza non si applicano i permessi previsti dall'articolo 58 del Regolamento forestale regionale n. 3/2018.

La pratica dell’abbruciamento controllato del materiale vegetale di risulta dei lavori forestali e agricoli può causare l'innesco di potenziali incendi boschivi e portare a infortuni, anche gravi, che potrebbero necessitare di cure ospedaliere o di pronto soccorso. Ciò comporterebbe una notevole attività a presidio del territorio per il monitoraggio dei fuochi da parte dei Carabinieri forestali e dei Vigili del fuoco, che verrebbero così distolti da altre potenziali emergenze, nonché un possibile aggravio per il sistema sanitario.

È necessario sospendere la pratica degli abbruciamenti anche perché non rappresenta uno stato di necessità, e quindi per ottemperare alle disposizioni che limitano la circolazione delle persone.

Data di pubblicazione: 24 marzo 2020

Avvisi recenti
01.12.2022

Nuovo sistema di raccolta differenziata dei rifiuti

Verranno attivate gradualmente per lotti a partire da gennaio 2023 nei quattro comuni del Distretto ceramico: Fiorano Modenese, Sassuolo, Maranello e Formigine.

30.11.2022

Distretto ceramico: ecco la road map verso le nuove modalità di raccolta differenziata

Hera e i Comuni di Fiorano Modenese, Sassuolo, Maranello e Formigine presentano le attività che accompagneranno il distretto nella graduale trasformazione dei servizi ambientali.

30.11.2022

Contributi per la mobilità sostenibile

A Fiorano Modenese erogati oltre 15.000 euro per l’acquisto di biciclette nel 2022

27.11.2022

Consegnate le chiavi della città di Fiorano a Piero Ferrari

In occasione dei 50 anni della Pista di Fiorano. Il vice presidente di Ferrari ha sottolineato il legame con il territorio, tra ricordi e aneddoti, nell’intervista con Leo Turrini.

25.11.2022

Riqualificazione Villaggio Artigiano

Completata la fase di ricognizione degli spazi. Il progetto vedrà la collaborazione di Università e imprese locali

24.11.2022

Intitolazione dei nidi comunali

I nomi scelti sono stati il frutto di un percorso partecipato con bambini e famiglie

Vedi tutti gli avvisi