Salta al contenuto

Contenuto

Dal 2022 il Comune di Fiorano Modenese avrà un parco mezzi di trasporto auto rinnovato e a minor impatto ambientale. L’occasione si è presentata al momento di rinnovare il noleggio di 8 auto in dotazione ad ente comunale e a FGP (Fiorano Gestione e Patrimonio) in scadenza proprio quest’anno. In coerenza con l’obiettivo “E01- Rinnovo parco veicolare pubblico” del Piano per l'Energia Sostenibile e il Clima (PAESC), l’Amministrazione ha dato indicazione di aderire alla specifica convenzione Consip per noleggiare mezzi ibridi e/o elettrici, a basso impatto ambientale.

Il risultato finale è la sostituzione di 8 mezzi a benzina/gpl, benzina, o gasolio, con 7 auto ibride elettrico-benzina, tutte in capo al Comune. Il rinnovo del noleggio si è quindi presentato anche come momento di riduzione e razionalizzazione della gestione del parco auto e dei costi derivati.

Questa scelta è coerente sia con le azioni definite da diversi strumenti di pianificazione per un inquinamento drasticamente ridotto a livello territoriale, proposito cui fanno riferimento il già citato PAESC o il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS) con la “Strategia D - Riduzione e rinnovo del parco veicolare”; sia con gli obiettivi sulla qualità dell’aria individuati dal Piano Aria Integrato Regionale (PAIR) e da “Obiettivo 11 - Città e comunità sostenibili” dell’Agenda ONU 2030.

“Il rinnovo del noleggio auto – dichiara l’assessore Davide Branduzzi – ha rappresentato un momento per perseguire concretamente e in maniera fattiva l'obiettivo che ci siamo assunti dichiaratamente: migliorare la qualità dell'aria, favorendo lo sviluppo di una comunità sostenibile. Lo facciamo non soltanto chiedendo un impegno ai cittadini, ma anche migliorando e direzionando le azioni della Pubblica Amministrazione. L’augurio è che la questione dell’eco-sostenibilità ambientale entri sempre più nella vita quotidiana di noi tutti”.

Ultimo aggiornamento: 12-06-2023, 11:06