Accessibilità

Progetto Asbestos Free

Due anni fa è stato avviato il  progetto ‘Fiorano asbestos free’ consentirà di erogare contributi, attraverso un apposito bando, finalizzati alla bonifica, alla rimozione e allo smaltimento delle coperture in cemento amianto negli edifici di privati cittadini, prevedendo anche di raddoppiare il contributo nel caso si installino impianti per fonti energetiche rinnovabili.

 

Il primo traguardo ottenuto è stato la mappatura e il censimento delle coperture in materiali presente nel comune, ottenuta attraverso l’uso di droni. Sono state accertati 858.620 mq di coperture in amianto, nella stragrande maggioranza su unità produttive e aziendali; 39.169 sono però in strutture private.

I dati si riferiscono al momento del censimento ed occorre detrarre una serie di ‘grandi’ interventi già svolti, in corso di svolgimento o di definizione degli strumenti urbanistici che consentiranno la bonifica e l’eliminazione: Cisa Cerdisa, Saicis, Daytona, Piemme di Torre delle Oche.

 

Per quanto riguarda le imprese sono stati inviati una lettera ed un successivo sollecito, coinvolgendo le associazioni di categoria per un’opera di sensibilizzazione e l’azienda Usl, in quanto ha maggiori strumenti di controllo, per ricordare gli obblighi normativi sulla verifica dello stato di conservazione, la bonifica delle coperture in amianto e i periodici controlli.

In particolare nel sollecito si chiede alle ditte che ancora non vi abbiano provveduto, a trasmettere adeguati riscontri  scritti, in merito alla valutazione dello stato di conservazione delle coperture contenenti amianto e la conferma della messa in atto di un programma di controllo e manutenzione al fine di ridurre al minimo l'esposizione degli occupanti. Tale programma implica di mantenere in buone condizioni i materiali contenenti amianto, prevenire il rilascio e la dispersione secondaria di fibre, intervenire correttamente quando si verifichi un rilascio, verificare periodicamente le condizioni dei materiali contenenti amianto, designando un responsabile con compiti di controllo e coordinamento di tutte le attività manutentive che possono interessare i materiali di amianto.

 

Delibera di Giunta Comunale 95/2017

Avvisi recenti
19.01.2023

Fiorano Modenese: lunedì 23 gennaio 2023 parte il porta a porta di carta e plastica

Novità area urbana a sud della Statale Est e compresa tra via Ghiarella ad est e via S. Caterina da Siena a ovest. Per chi non ha ancora ritirato il kit, le Case Smeraldo rimarranno a disposizione del pubblico fino al 5 febbraio

29.12.2022

Move-In

Il nuovo sistema della Regione per il monitoraggio dell'inquinamento in base ai chilometri percorsi da parte degli autoveicoli

10.11.2022

Consegna gratuita di 500 piante per la Giornata Nazionale degli Alberi 2022

Nel pomeriggio invece attività dedicata ai più piccoli presso le Salse di Nirano

Vedi tutti gli avvisi